Agosto 17, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

In Russia, l’involontaria imprudenza della giustizia in relazione alla presenza militare di Mosca in Ucraina

Mentre i diplomatici di tutto il mondo stanno cercando segni di “aggressione russa” contro l’Ucraina, l’errore commesso da un semplice tribunale serve a ricordare quanto la presenza permanente dell’esercito russo in questo paese sia un segreto di Pulcinella.

Alla radice del caso c’è un caso piuttosto classico di corruzione che coinvolge una certa persona VN Zabaluev, vicedirettore della società Tekhnologiya, con sede a Rostov-sul-Don e responsabile dell’approvvigionamento alimentare dell’esercito russo nel sud di Paese.

Leggi anche Questo articolo è riservato ai nostri abbonati Nel Donbass la trappola separatista si sta avvicinando alla popolazione

Secondo una sentenza del tribunale locale di fine novembre, l’uomo ha ammesso di aver corrotto in diverse occasioni, nel 2018 e nel 2019, ufficiali del servizio igienico dell’esercito per eludere i controlli di qualità sul cibo musulmano.

Una rosa di 26.000 uomini?

La condanna è severa, cinque anni di reclusione, e soprattutto molto dettagliata. Radio Svoboda ha studiato con attenzione i 100.000 caratteri schierati dai giudici del tribunale distrettuale di Kirov. Tuttavia, il fatto che queste consegne rifornissero le forze russe di stanza in Ucraina è menzionato esplicitamente in diverse occasioni.

“Questo cibo era destinato alle unità militari delle Forze Armate della Federazione Russa schierate sul territorio della Repubblica Democratica del Congo e della LNR”, scrive nero su bianco la corte, riferendosi alla Repubblica popolare di Donetsk e alla Repubblica di Luhansk, le due regioni separatiste del Donbass. Mosca, dal canto suo, ha sempre negato ogni coinvolgimento nel conflitto e al massimo lo ammette Essere fianco a fianco con le forze locali “Volontari” Russo.

Leggi anche Questo articolo è riservato ai nostri abbonati In Ucraina, la sfida di Zelensky all’escalation con la Russia
READ  la France condamne des "frappes indiscriminées" dopo i bombardamenti a Kiev

“Ogni due settimane veniva inviata una colonna di camion del peso di 40 tonnellate e con un totale di 1.300 tonnellate”., stiamo ancora leggendo. Su questa base, e studiando i dettagli delle consegne, Radio Svoboda stima che queste corrispondano a una forzatura di 26.000 uomini, cifra chiaramente soggetta a cautela.

“errore” di corte

Subito dopo la pubblicazione di articoli sui media indipendenti giovedì 16 dicembre, la sentenza è stata rimossa dal sito web della corte (ma è stata trattenuta da molti osservatori, tra cui lo scienziato). Insolitamente, il Cremlino ha dovuto spiegare la sua posizione. Secondo il suo portavoce, Dmitry Peskov, c’era “Errore” Campo da tennis, “Perché è impossibile, visto che non ci sono soldati russi nel territorio delle repubbliche autoproclamate”.

Leggi anche Questo articolo è riservato ai nostri abbonati Opzioni limitate per gli Stati Uniti di fronte alle manovre russe al confine con l’Ucraina

il numero di soldati Non è noto se Mosca mantenga permanentemente il territorio ucraino: Kiev o la NATO forniscono regolarmente stime non verificabili. I segni più evidenti di questa presenza – cattura di soldati, testimonianze dei feriti, restituzione dei morti, monitoraggio di attrezzature moderne, pubblicazione di soldati sui social network … – sono stati osservati principalmente durante le fasi più calde del conflitto nel Donbass, a luglio – Agosto 2014 e gennaio-febbraio 2015, quando unità regolari dell’esercito russo si sono scontrate in prima linea contro le forze di Kiev.