Settembre 24, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

In Italia, la candidata di estrema destra Giorgia Meloni ha iniziato la sua campagna legislativa con una cattiva notizia.

Domenica 21 agosto una donna ucraina di 55 anni è stata violentata da un richiedente asilo nel centro di Plaisance in Emilia-Romagna (Nord). Poche righe potrebbero essere apparse sulla stampa, lasciando per giunta questa orribile notizia. Ma un testimone ha catturato la scena insopportabile e l’ha postata sui social. Un video è stato subito ripreso da diverse testate della penisola, e soprattutto dal gruppo elettorale di Giorgia Meloni, candidata di estrema destra alle elezioni anticipate del 25 settembre, capogruppo di Fratelli d’Italia (FDI, post -fascista), che vi vedeva un mezzo per sfruttare il suo tema preferito. “Riportare sicurezza alle nostre città”.

Questo uso del video per scopi elettorali ha rapidamente acceso i social network, così come i dibattiti politici. Il Partito Democratico (PD, centro sinistra) ha condannato la strumentalizzazione dello stupro e la violazione della dignità della vittima. “Indecente e senza vergogna”. Poche ore dopo, Georgia Meloney ha risposto con la condanna “I misteri illusori della sinistra”Per lei, sempre pronta ad aggredirla personalmente, per non parlare dei problemi di sicurezza.

leggi di più: L’articolo è riservato ai nostri iscritti Giorgia Meloni, leader dell’estrema destra italiana, cerca la normalizzazione

Il candidato afferma anche di aver coperto la faccia della vittima prima di pubblicare il video dello stupro. Ma il disagio ha assunto una nuova dimensione martedì 23 agosto, quando si è raccontata la vittima, che da anni vive in Italia. “terrorista”, Perché è stata identificata dai parenti nelle fotografie. “La seconda volta che è stata vittimizzata”, Eletta (PD) Valeria Valente si è indignata, presiedendo la Commissione d’inchiesta sugli omicidi femminili al Senato, chiedendo “Scuse” Di Giorgia Meloni. La Procura dello Stato di Plaisance ha aperto un’indagine sulla distribuzione illegale del video. L’aggressore, un guineano di 27 anni, è stato arrestato dalla polizia.

READ  L'Italia compte sur ses femmes

“Polarizzazione emergente”

Per Massimiliano Panarari, politologo dell’Università Mercatorum di Roma, questa breve campagna ha portato a “Le forze politiche devono lavorare molto sui simboli, rischiando di inasprire il dibattito”, Come questa polemica virale ne è il testimone. “In un clima di crescente polarizzazione, dovremmo aspettarci altri episodi così violenti nel dibattito pubblico”, Sta analizzando.

Finora Georgia Meloni ha lavorato con attenzione sulla sua immagine. La coalizione di destra in cui FDI è il partito principale, insieme a Lega, Matteo Salvini e Forza Italia – è stata sostenuta da sondaggi d’opinione favorevoli che lo hanno messo in testa, con un’intenzione media di voto superiore al 24%. , di Silvio Berlusconi, con il 46% anche in più del PD (30%) – ha tenuto martedì ad Ancona, nelle Marche (Est), dal 2020, il suo primo incontro di campagna elettorale, diretto dal suo partito. Fedele al suo stile, sottolineando le sue parole, non ha esitato a gridare al microfono, rivolgendosi all’episodio del video dello stupro, scommettendo e confermando il contrattacco. “Non c’è bisogno di scusarsi”. “Non stiamo ritenendo la stampa responsabile di chi ha condiviso il video”, ha affermato.

Dovresti leggere il 44,39% di questo articolo. Quanto segue è riservato agli abbonati.