Maggio 20, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

In diretta: una rissa durante la manifestazione contro le restrizioni sanitarie a Bruxelles

La tua registrazione è stata registrata con successo!
Si prega di fare clic sul collegamento inviato a

Una nuova manifestazione contro le misure sanitarie si è tenuta questa domenica a Bruxelles, nonostante il leggero allentamento di venerdì. Con un massimo di 100.000 persone previste, gli organizzatori fanno riferimento alla “più grande manifestazione mai vista a Bruxelles”.

Migliaia di persone da tutta Europa si radunano dalle ore 11 alla Stazione Nord di Bruxelles e si dirigeranno verso il Parc du Cinquantenaire dove si tiene una manifestazione contro le misure restrittive introdotte per arginare la diffusione della variante Omicron.

La situazione è molto tesa presso le istituzioni europee a Bruxelles. È stata presa di mira la sede del Servizio europeo per l’azione esterna (SEAE). La polizia usa gas lacrimogeni.

“Il 2022 sarà l’anno in cui riprenderemo la nostra libertà, democrazia e diritti umani! Insieme, scriveremo la storia e organizzeremo la più grande manifestazione di sempre a Bruxelles”, hanno spiegato gli organizzatori, che sperano in 100.000 manifestanti.

Misure di rilassamento

Venerdì, le autorità belghe hanno annunciato un leggero allentamento delle restrizioni sanitarie. Il governo belga ha anche esteso la chiusura dei bar fino a mezzanotte anziché alle 23 e ha consentito la riapertura di luoghi chiusi, come le piste da bowling.

Il primo ministro Alexander ha dichiarato: “Omicron è all’altezza della sua reputazione. Non è un’onda, ma un vero tsunami. Ma ci sono buone notizie, Omicron sta facendo ammalare le persone. Innanzitutto perché ci sono sempre più belgi che sono stati vaccinati o che sono stati infettati”, ha detto il primo ministro Alexander. de Croo.

READ  fin du «premier round» di negoziazioni tra le delegazioni russe e ucraine