Maggio 22, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Importanti barriere coralline intatte scoperte a Tahiti

A Tahiti è stata scoperta una barriera corallina simile a un gigantesco roseto. La sua posizione e la sua salute stanno intrigando i ricercatori e offrono nuove prospettive per la conservazione dei coralli.

Sarai anche interessato


[EN VIDÉO] Grande barriera corallina: la vita sottomarina prospera nonostante il riscaldamento globale
Nonostante la chiusura, lo Schmidt Ocean Institute ha continuato a condurre spedizioni nella Grande Barriera Corallina australiana. Gli scienziati hanno fatto una serie di scoperte, con specie mai viste prima, tra cui 10 nuove specie di pesci, lumache marine o spugne, oltre ai coralli viventi più profondi mai visti nelle acque dell’Australia orientale.

ecosistemi fondale oceanico profondo È ancora in gran parte sconosciuto perché di difficile accesso. Tuttavia, i ricercatori hanno appena dimostrato che gli ecosistemi vicini alla superficie sono finora passati inosservati. Uno Ecco come sono state scoperte le barriere coralline nel novembre 2021 Al largo di Tahiti durante un’immersione scientifica.

il Si estende per tre chilometri Ha un’altezza massima di circa 70 metri. Queste barriere coralline sono per lo più costituite daSpecie Burriti russi tra 35 e 45 metri mentre altre specie, Pachyseris speciosa Appare da una profondità di 50 metri ed è la specie dominante in alcune zone del reef.

Profondità straordinaria e coralli conservati

il corallo Questa grande barriera corallina ha anche una forma specifica, che la fa sembrare un gigantesco roseto, secondo gli scienziati. Tuttavia, sono altri due aspetti di questi coralli che sono particolarmente intriganti per i ricercatori. Il primo è che queste barriere coralline si trovano nella zona crepuscolare dell’oceano in cui si trovano luce il Soleil Penetra poco, il che rende sorprendente la sua presenza per la sua simbiosi con le microalghe fotosintetiche.

READ  Le app scaricate in massa hanno rubato migliaia di credenziali bancarie

Questa barriera corallina si trova nella zona crepuscolare dell’oceano dove penetra poca luce solare

Questa scoperta apre nuove prospettive per esplorazioni più profonde per trovare tali barriere coralline. Il secondo aspetto è l’aspetto delle barriere coralline Per essere in ottima salute E non essere una vittimaanello sbiancante per il 2019 nella regione, forse grazie alla sua insolita profondità. Questa osservazione potrebbe ispirare future misure di conservazione.

Interessato a quello che hai appena letto?