Novembre 27, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il virus si sta diffondendo di nuovo, ma le cure ospedaliere rimangono stabili in Nouvelle-Aquitaine

di Isabel Castera

Al Purdue University Hospital oggi, 9 pazienti su 10 in ospedale non sono stati vaccinati a causa del Covid. Secondo la sanità pubblica francese, se gli indicatori epidemici aumentano, il trattamento negli ospedali rimane stabile. La vaccinazione è un punto di svolta

dopo, dopo’Martedì sera il discorso del presidente Emmanuel MacronTutto sembrava chiaro. Riparte l’epidemia per il Covid, un colpo di avvertimento per i non vaccinati, una spinta alla campagna vaccinale di richiamo per gli over 65 che hanno trascinato i piedi, una terza dose dai 50 anni, un permesso sanitario condizionato a quella terza dose. La maschera è tornata a scuola. Ma mercoledì sera il ministro della Salute Olivier Veran ha fatto uno strato: “ È chiaramente l’inizio della quinta ondataLa diffusione del virus è accelerata di oltre il 40% in una settimana. Ogni bambino è dentro.

Ha catturato una serie di numeri, tassi di incidenza, positività, screening e modelli, tutti mostrando curve in aumento e in aumento. tutti? No. Gli ultimi dati sono stati riportati da Sanità pubblica Francia dal 10 novembre 2021, Per la Nuova Aquitania i ricoveri per i malati di Covid si confermano stabili. Stabilità e anche meno, dalla scorsa settimana sono 146 i pazienti ricoverati nella regione, e sono 139 questa settimana, di cui 39 in terapia intensiva. Certo, è sempre molto, ma come identifica Jan Poppin, direttore generale della Purdue University, “9 pazienti su 10 in ospedale al momento non sono immunizzati. Altri possono essere vaccinati multiplex, ma o molto vecchi e immunocompromessi o portatori di comorbilità.

READ  Un nuovo trattamento efficace per l'emicrania?

Attraversare tranquillamente la quinta onda

Attualmente in Nuova Aquitania, il tasso di infezione è 71,7 per 100.000 residenti, ed era 58,3 la scorsa settimana. In effetti, la curva ascendente può spaventare la sua velocità. Tutti gli scienziati e gli osservatori analizzano allo stesso modo lo scoppio di questa epidemia: gesti della fine della barriera. Lavaggio mani, alcool idrogel, maschera, aria, ventilazione ambiente. I virus stanno esplodendo in questo momento, Epidemiologia della bronchiolite maligna in particolare Questo è testimoniato ovunque in Francia. Una vaccinazione “massiccia” dei francesi può aiutarci ad attraversare con più calma questa falsa quinta ondata, ha affermato Olivier Veran. Fondamentalmente, finché rimarrò in ospedale, andrà tutto bene. In Nuova Aquitania, il Copertura vaccinale per più di 12 anni, Con uno schema completo, due iniezioni qualsiasi sono il 91,6%!

Ora sappiamo che la vaccinazione non previene l’infezione da Covid. Il più delle volte, i sintomi sono lievi, tranne che per i più fragili tra noi, da qui l’importanza di proteggersi attraverso I gesti che conosciamo ora. Per gli anziani, è meglio andare dal medico, dall’infermiere o dal farmacista per una dose di richiamo. Effetti collaterali minori, massima protezione.

In attesa delle cure per curare le forme gravi di Covid, che il presidente Macron ha promesso per fine anno, e aggiungendo un sollecito per rilanciare l’immunità, abbiamo ancora qualche possibilità di superare il marcio inverno, senza troppe difficoltà.