Agosto 8, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il rimbalzo delle azioni europee cresce dopo i buoni indicatori – 07/12/2021 alle 9:55

PARIGI (Reuters) – Le principali borse europee hanno registrato un forte rialzo all’inizio della seduta di martedì, dopo che numeri migliori del previsto per le importazioni cinesi e la produzione industriale tedesca hanno confermato la ripresa iniziata il giorno prima dopo i commenti ritenuti rassicuranti sulla variante Omicron del coronavirus.

A Parigi, l’indice CAC 40 è salito dell’1,69% a 6.981,61 punti alle 08:40 GMT. A Londra il FTSE 100 sale dello 0,91% e a Francoforte il Dax dell’1,57%.

L’indice EuroStoxx 50 ha guadagnato l’1,93%, l’indice FTSEurofirst 300 l’1,36% e l’indice Stoxx 600 l’1,46%.

Quest’ultimo si è già ripreso dell’1,28% lunedì e del CAC 40 dell’1,48% dopo che gli esperti sanitari in Sud Africa hanno affermato che la variante Omicron non sembra causare sintomi più gravi rispetto alle altre varianti.

Anthony Fauci, il principale responsabile della lotta al Corona virus negli Stati Uniti, ha annunciato da parte sua che Omicron non è particolarmente pericoloso al momento. Le sue osservazioni hanno favorito un rimbalzo di Wall Street (+1,87% per il Dow), che sembra destinato a continuare visto il rally dei futures sull’indice.

Sul fronte macroeconomico, i dati mensili del commercio estero cinese mostrano un balzo del 31,7%, più pronunciato del previsto, delle importazioni a novembre mentre in Germania la produzione industriale mostra un aumento del 2,8% a ottobre, più di tre volte il consenso.

Gli investitori guarderanno l’indice ZEW di fiducia degli investitori in Germania alle 10:00 GMT.

Tutti i principali settori della quotazione europea si muovono in verde, i best performer sono High Tech, che prende il 3,1% sulla scia del Nasdaq statunitense, e Raw Materials (+2,70%).

READ  Le ruble atteint son plus haut niveau en quatre ans face au dollar americain

A Parigi, tra i maggiori incrementi del CAC 40, l’acciaieria ArcelorMittal ha guadagnato il 3,63% e i gruppi del lusso LVMH, Kering e Hermès, molto sensibili alle notizie dalla Cina, hanno guadagnato tra il 2,6% e il 3,3%.

Sul lato negativo, AstraZeneca ha perso l’1,15% a Londra dopo che la raccomandazione “hold” di Jefferies è stata declassata a “buy”.

(Scritto da Mark Angrand)