Gennaio 20, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il presidente di un’azienda americana ha invitato 900 dipendenti a Zoom per annunciare il licenziamento

“Se fai parte di questa chiamata, è perché sei una delle persone sfortunate che sono diventate ridondanti”, ha detto Vishal Garg, CEO di Better.com, a 900 dei suoi dipendenti durante una riunione Zoom mercoledì scorso.

“Il mercato è cambiato, sai, e dobbiamo evolverci con esso per sopravvivere”, ha spiegato con voce monotona durante la breve videoconferenza filmata da un dipendente. Quindi Better.com, un broker di mutui, ha deciso di lasciare andare il 9% della sua forza lavoro. Chiamato dai media americani prendi crunchLa società ha dichiarato in una dichiarazione scritta che il suo “bilancio solido e una forza lavoro ridotta e concentrata ci consentono di rimanere sull’offensiva nel mercato della proprietà della casa in mutamento fondamentale”. “

Un annuncio che fatica a passarlo, giorni dopo che la società con sede a New York da 7 miliardi di dollari ha ricevuto un’iniezione di 750 milioni di dollari dai suoi investitori storici SoftBank e Aurora Acquisition, secondo riverbero. In un’intervista alla rivista americana fortunaVishal Garg si difende assicurando che 250 persone, su 900 dipendenti licenziati, lavorano in media due ore al giorno, invece di otto, dice.

“Il rimanente Dolphin Squad”

Ma secondo Les Echos, Vishal Garg è già noto per le sue pratiche di gestione brutali e maldestre. Ad esempio, aveva già fatto commenti violenti, in una mail inviata allo staff, rivelata dal magazine americano Forbes, un anno fa. “Sei troppo lento B**DEL. Gruppo di delfini avanzati… quindi smettila. Smettila. Smettila. Mi stai vergognando”, ha scritto. Ha anche promesso a un ex collega di “fissalo a un muro maledetto e brucialo vivo”.

READ  Livret A, LEP... Scopri quanti interessi guadagnerai nel 2022 alle nuove tariffe

“Questa è la seconda volta nella mia carriera che devo farlo. Ho pianto l’ultima volta. Spero di essere più forte questa volta”, lo sentiamo dire questa volta durante una riunione Zoom. Secondo Les Échos, licenziare i dipendenti tramite videoconferenza è perfettamente legale negli Stati Uniti. Uber si è comportato in questo modo Con quasi 3.700 dei suoi dipendenti a maggio 2020.