Luglio 21, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il presidente dell’azienda aeronautica americana ammette la “gravità” della situazione davanti a una commissione del Senato

Il presidente dell’azienda aeronautica americana ammette la “gravità” della situazione davanti a una commissione del Senato

Questa è la prima volta che Dave Calhoun viene interrogato pubblicamente dall’incidente del 5 gennaio, quando un 737 Max 9 perse il sigillo della porta in volo.

pubblicato


Tempo di lettura: 2 minuti

Dave Calhoun, CEO del produttore di aerei statunitense Boeing, parla durante una commissione investigativa del Senato, a Washington, USA, il 18 giugno 2024. (SAMUEL CORUM / AFP)

Boeing 737 MAX, 787 Dreamliner, 777… Negli ultimi anni il produttore di aerei americano ha sofferto di numerosi problemi di produzione e di qualità con i suoi aerei commerciali. Martedì 18 giugno, davanti a una commissione d’inchiesta del Senato, il presidente dell’azienda produttrice di aerei, Dave Calhoun, è stato interrogato per rispondere a questi problemi di sicurezza. “Comprendiamo quanto sia grave la situazione e ci impegniamo ad andare avanti con trasparenza e responsabilità, investendo di più nei dipendenti”. Ha annunciato?

Ha parlato per la prima volta pubblicamente dall’incidente del 5 gennaio, quando un 737 Max 9 dell’Alaska Airlines ha perso il sigillo della porta (uno sportello che blocca un’uscita di emergenza traboccante) in volo.

Dave Calhoun è stato nominato all’inizio del 2020 CEO di Boeing, di cui era direttore dal 2009. La missione di Dave Calhoun era quella di ribaltare la situazione dopo due incidenti che hanno ucciso 346 persone, nel 2018 e nel 2019.

Ma il senatore democratico Richard Blumenthal, presidente della commissione d’inchiesta, lo ha denunciato in apertura della sessione “cultura [d’entreprise] “Chi continua a mettere i profitti al primo posto, oltrepassa i confini e ignora i propri dipendenti.”

Questa commissione d’inchiesta ha già ascoltato, a metà aprile, quattro informatori e martedì mattina ha pubblicato nuovi elementi segnalati da altri informatori. Mentre numerosi audit e indagini hanno individuato molti problemi “Inadempienza“E le carenze, soprattutto nel controllo di qualità, sono state criticate dal senatore “Erosione della cultura della sicurezza” Versare “Prendersi cura di [des] Azionisti”.

L’ex procuratore generale Richard Blumenthal ha stimato martedì che ci sia “Elementi travolgenti” Avviare un procedimento contro Boeing, che nel 2021 ha stipulato un cosiddetto accordo di prosecuzione differita (DPA) in relazione ai due incidenti mortali. Secondo il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti, la Boeing non lo ha fatto “Non ha adempiuto ai suoi obblighi” In base a questo accordo. Dopo essere stata accusata di frode nel processo di certificazione del 737 MAX, Boeing ha accettato di pagare 2,5 miliardi di dollari e si è impegnata, tra le altre cose, a rafforzare il proprio programma di conformità.

READ  EN DIRECT - Guerre en Ucraina: le forze russes se trouvent désormais à 25km du centre de Kiev

Minacciato di accuse penali presso la corte federale del Texas, il gruppo si è formalmente opposto alle conclusioni del dipartimento la scorsa settimana. Quest’ultimo dovrà decidere se proseguire o meno prima del 7 luglio.