Gennaio 24, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il Liverpool rompe i denti contro l’Arsenal

Chi del Liverpool o dell’Arsenal si unirà al Chelsea nella finale di Coppa di Lega? La qualificazione di ieri a spese del Tottenham, i giocatori di Thomas Tuchel conosceranno solo gli avversari la prossima settimana. L’errore del Covid-19 che si è richiamato alle discussioni. La semifinale che stava per andare agli Emirati sette giorni fa è stata posticipata a giovedì… ad Anfield. A causa del programma serrato e della non perdita di tempo, gli arbitri hanno deciso di invertire le due partite.

Quello che segue dopo questo annuncio

Metti dunque al primo turno questo doppio confronto con una squadra tipica delle formazioni dei Reds, Mane e Salah in Coppa d’Africa in meno. Al contrario, Arteta ha fatto una leggera svolta, creando ad esempio Soares o Lokonga e Nketiah. Sulla carta questo incontro può sembrare un po’ sbilenco ma la voglia di vincere era molto presente da entrambe le parti. I primi duelli parlavano di intensità, mentre White si avvicinava all’errore fatale (il tredicesimo).

Minamino manca il match point

Xhaka, il più delle volte, non ha esitato a commettere l’irreparabile come ultimo difensore di Jota (24). A un ritmo di dieci contro undici, l’Arsenal ha adottato una strategia difensiva abbastanza efficace. I Reds hanno affrontato un muro insormontabile durante questo primo periodo. Rientrati dagli spogliatoi, hanno cercato di velocizzare un po’ il gioco ma si sono puniti per qualche imbarazzo tecnico per loro inusuale.

In questo dominio inutile le occasioni erano scarse, come questo tiro fuori bersaglio di Minamino (68′). I giapponesi in particolare hanno mancato da soli un enorme match point contro la porta (90). I giocatori del Liverpool hanno occupato la metà campo avversaria senza mai potersi preoccupare di un prepotente Ramsdale, che ha spinto con grande conforto in questo finale centrale di Williams (90+3). Dall’altra parte del campo, Alisson ha dovuto fare i conti con un errore di focalizzazione della sua difesa che Saka non ha saputo sfruttare (72). Questo pareggio a reti inviolate (0-0) offre a entrambe le squadre tutte le possibilità di qualificarsi per la finale entro una settimana.

READ  Rio Ferdinand chiede a Ole Gunnar Solskjaer di lasciare il club