Novembre 30, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il governo ha lanciato il suo numero verde per vaccinare gli anziani a casa

0800.730.957 è aperto tutti i giorni dalle 6:00 alle 22:00 al fine di promuovere la vaccinazione contro il Covid-19 per le persone di età superiore agli 80 anni, in ritardo rispetto alle altre fasce di età.

Si tratta di un nuovo strumento per promuovere la vaccinazione degli anziani contro il Covid-19. Questo martedì, il Ministero della Solidarietà e della Salute ha lanciato un numero verde da oltre 80 anni.

Aperto tutti i giorni dalle 6:00 alle 22:00, il numero 0800.730.957 può essere contattato da una persona anziana che vuole vaccinarsi contro il Covid-19, da un parente o anche da qualcuno che vuole aiutarlo.

Questo numero consente di fissare un appuntamento domiciliare per una vaccinazione o vaccinazione contro il Covid-19 presso un centro o con il medico curante della persona. “Le persone anziane con mobilità ridotta possono beneficiare, a determinate condizioni, di Copertura dei costi di trasporto“, come si legge nel bollettino del ministero che abbiamo consultato.

Over 80, meno vaccinati e più a rischio

Il microbiologo Patrick Berchie ha sottolineato lunedì su BFMTV che la questione della vaccinazione negli anni ’80 era “cruciale”. Infatti, all’inizio di ottobre 2021, l’87% delle persone con più di 80 anni era vaccinato contro il 93% delle persone di età compresa tra 60 e 80 anni. Tuttavia, gli anziani sono i più vulnerabili all’infezione da Coronavirus.

Il governo afferma nelle sue pubblicazioni che il rischio di morte tra gli anziani dopo l’infezione da virus Covid è del 10%. “È un gruppo di popolazione che non è anti-vaccinazione ma probabilmente non viene vaccinato”, ha smentito Patrick Berchy, in un invito alla “vaccinazione domiciliare”. “Ne hanno un disperato bisogno, se entrano in contatto con il virus possono potenzialmente causare gravi malattie”, ha aggiunto.

READ  Incontro con Isabelle Voglin, Ambasciatrice dell'Alvernia Rhone-Alpes alla Fête de la Science 2021 | eco

Accelera la terza dose

Allo stesso tempo, il governo sta conducendo una campagna per promuovere le terze dosi, queste dosi di richiamo contro il Covid-19 che consentono di combattere l’immunità ridotta sei mesi dopo la seconda iniezione. Questo meccanismo potrebbe consentire di accelerare questo processo, mentre le agenzie sanitarie regionali stanno allestendo squadre mobili nei dipartimenti.

“Dobbiamo promuovere la vaccinazione di richiamo per anziani e fragili, sta progredendo ma non abbastanza velocemente” Venerdì scorso il ministro della Salute Olivier Veran ha dichiarato: Mentre ne hanno beneficiato poco più di due milioni di persone. “Siamo saliti perché ci avviciniamo a 100.000 terze iniezioni al giorno, siamo più alti in termini di dinamica rispetto alla maggior parte dei nostri vicini, ma non è abbastanza”, ha aggiunto Olivier Veran, che ha fatto appello ai francesi interessati. Ha anche annunciato di aver ricevuto una terza dose martedì.

Resta da vedere se questo nuovo numero verde consentirà agli over 80 di stare al passo con la vaccinazione contro il Covid-19. perché con Solo l’84% di loro Chi ha introdotto un programma completo per le vaccinazioni all’inizio di ottobre, è attualmente il meno protetto di tutti i gruppi di età adulta (ad eccezione delle persone di età compresa tra 30 e 39 anni).