Gennaio 29, 2023

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

I prezzi scendono di nuovo

La diminuzione degli sconti sui prezzi alla pompa a metà di questo mese ha portato a un aumento significativo e temporaneo del rating.

scoppio Prezzo alla pompa Fu solo per un breve periodo. Infatti, dopo il calo delle agevolazioni offerte dallo Stato da un lato, e da Total Energy dall’altro, la bolletta del carburante ha iniziato negli ultimi giorni una tendenza al ribasso.

Approfondiamo i dati diffusi dal governo lunedì 28 novembre.

-4 ct per il diesel

Così, il gasolio viene venduto a un prezzo medio di 1,8611 euro al litro, ovvero 4,48 centesimi in meno rispetto alla settimana precedente, secondo i dati del Ministero transitorio dell’Energia, fermo venerdì 25 novembre.

Quanto alla benzina senza piombo 95, proposta alla pompa a un prezzo medio di 1,7565 euro al litro, ha perso 2,63 centesimi. La 95-E10 senza piombo è diminuita di 3,62 centesimi a un prezzo medio di 1,7152 euro al litro.

Tendenza al ribasso da metà ottobre

I prezzi dei carburanti sono in calo dalla metà del mese precedente, fino a quando, lo ricordiamo, sono risaliti a metà novembre dopo aver pianificato i rimborsi statali e TotalEnergie.

Questi sconti sono finora di 10 centesimi ciascuno e rimarranno in vigore fino al 31 dicembre.

Aiuti previsti nel 2023

Per il prossimo anno, Il governo intende aiutare È destinato agli automobilisti che, come accennato da Gabriel Attal, “lottando per sbarcare il lunario”.

Assistenza non chiarita dal ministro dei Conti pubblici.

abbassato

Questa volta a livello globale, i prezzi del petrolio US North Sea e West Texas Intermediate sono diminuiti di circa il 14% dall’inizio del mese a causa dell’incertezza economica e della recrudescenza dell’epidemia di Covid in Cina, che potrebbe causare una diminuzione dell’offerta e domanda.

READ  Investiti 704 milioni di euro per rinnovare i lampioni e i semafori

A breve termine, qual è la direzione dei prezzi alla pompa? Lunedì, l’istituto IFP Énergies nouvelles ha stimato che la tendenza al ribasso continuerà nelle prossime settimane:

Dall’inizio del mese il petrolio ha perso oltre 10 dollari al barile, riportandosi sui livelli di inizio anno, prima della guerra in Ucraina. In calo anche il consenso degli economisti intervistati da Bloomberg il 23 novembre, per il prezzo medio del greggio Brent nel 2023 a 96,3 dollari al barile..