Febbraio 6, 2023

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

I mercati azionari chiudono in rialzo; Investing.com Italy’s 40 Index ha guadagnato lo 0,21% da Investing.com

©Reuters. Italia: i mercati azionari chiudono in rialzo; L’indice Investing.com Italy 40 ha guadagnato lo 0,21%.

Investing.com – Italia: La Borsa chiude la seduta in rialzo venerdì; , e la crescita dei settori ha contribuito a questo aumento.

Alla chiusura di Milano, l’indice è salito dello 0,21% toccando il massimo di 6 mesi.

La migliore performance della sessione per l’indice è stata Bper Banca SpA (BIT: ) che ha guadagnato il 3,25% o 0,07 punti chiudendo a 2,19. Al secondo posto, Banco Bpm SpA (BIT: ) ha guadagnato il 2,96% o 0,11 punti chiudendo a 3,68. Il titolo Iveco Group NV (BIT:) ha completato le prime tre posizioni con un aumento del 2,84% o 0,19 punti.

Stellantis NV (BIT: ) è stato il peggior performer della sessione, perdendo il 3,66% o 0,54 punti per chiudere a 14,23. Terna Rete Elettrica Nazionale SpA (BIT: ) perde l’1,00% o 0,07 punti a 7,33. Per la sua parte, Banca Generale (BIT:) è salito dello 0,84% o 0,29 punti a 34,30.

I titoli in avanzamento superano quelli in calo alla Borsa di Milano di 227 valori, 172 e 50 stabili.

Le azioni di Bper Banca SpA (BIT:) sono salite al massimo di 52 settimane dopo aver guadagnato il 3,25% o 0,07 punti per essere scambiate a 2,19. Le azioni di Banco Bpm SpA (BIT:) sono aumentate del 2,96% o 0,11 punti per raggiungere un nuovo massimo a 3,68.

Nel frattempo, il greggio con consegna a febbraio è salito dell’1,52%, o di 1,19 punti, a 79,58 dollari al barile. Nelle altre materie prime, il Brent con consegna a marzo è salito dell’1,04% o 0,87 punti per attestarsi a 84,90 dollari al barile, mentre l’oro con consegna a febbraio è salito dell’1,25% o 23,80 punti a 1,00 dollari l’oncia troy.

READ  Mondiali 2023 in Italia, altre 7 gare in calendario

EUR/USD è rimasto invariato dello 0,24% a 1,08 e EUR/GBP è salito dello 0,26% a 0,89.

L’indice del dollaro USA è salito dello 0,02% a 102,02.