Agosto 17, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Hideo Kojima e altri designer giapponesi discutono delle loro ambizioni per il 2022

Quest’anno, in onore di Hideo Kojima, è probabilmente il free agent più imprevedibile e più atteso della classe, soprattutto perché le voci lo mandano tra le braccia di Xbox come parte di un gioco che coinvolge tutta la potenza del cloud multinazionale (secondo Jeff Gru di i giochi) ma allo stesso tempo avrà un biglietto con PlayStation e Konami come parte del gioco Silent Hill (secondo Salvatore Romano di jimatsu).

Cosa possiamo imparare dalle poche parole di Kojima in Famitsu? Dopo anni passati a Death Stranding, sembra che Kojima Productions abbia firmato due diversi progetti. Va inoltre ricordato che lo studio ha ferma intenzione di presentare il proprio lavoro in altri formati, in particolare cinema e televisione. “Grande gioco e un gioco che presenta una nuova sfida. Poiché i confini dell’intrattenimento scompariranno nel prossimo futuro, vorrei che quest’anno fosse un’opportunità per fare un passo avanti affrontando la sfida di diversi mezzi ed espressioni.Ha commentato il creatore di Metal Gear.

L’ultimo visitatore della Kojima Productions è Shinji Hashimoto (Square Enix).

Atlante tesoro con tanti segreti

Dopo che Shin Megami Tensei V è stato finalmente rilasciato con un certo successo, è chiaro che Atlus dovrebbe essere al culmine del 2022, e non solo per gli annunci riguardanti il ​​25° anniversario di Persona. Shinjiro Takada, Chief Creative Officer di Atlus, che si occupa di Shin Megami Tensei, cita il titolo, che spera diventi un nuovo pilastro per Atlus. Questo potrebbe essere annunciato anche nel 2022.

Forse abbastanza per competere con Katsura Hashino, che finalmente sembra fare progressi con Arlesian Project Re Fantasy, una nuova licenza che dovrebbe capitalizzare l’esperienza dei creatori di personaggi nel registro fantasy. Vedremo davvero il gioco nel 2022? Hashino sta attento a non mantenere la promessa. “Project Re Fantasy, il titolo da lui diretto e di cui abbiamo annunciato l’uscita qualche anno fa, ha raggiunto una tappa importante dopo i suoi alti e bassi. Quindi vorrei rimanere concentrato e lavorare come una squadra per metterlo in buona forma. Sarà un anno importante per noi, quello che ci permetterà di iniziare le cose in futuro.detto di nuovo.

READ  L'USB-C 2.1 va supporter 240 W et ça devient encore plus compliqué

Infine, impossibile non dare un’occhiata a Kazuhisa Wada, il responsabile del Team Persona. “Dopo il rilascio su Steam di Persona 4 Golden lo scorso anno, rilasceremo una versione rimasterizzata di Persona 4 Ultimax nel 2022. Naturalmente, stiamo facendo dei progressi su cose nuove, ma quando si tratta di Persona, pensiamo che sia importante per utenti di tutto il mondo, divertitevi La serie viene trasmessa attraverso una varietà di media, inclusi vecchi titoli, eventi e collaborazioniPossiamo continuare a leggere Basti pensare che anche prima di sentire parlare di Persona 6, Atlus non esiterebbe ad espandere il suo franchise di punta con tutti i tipi di sorprese più o meno necessarie.

Capcom è più riservata che mai, Square Enix è già caricata

In Capcom, la segretezza della difesa continua nei progetti in fase di sviluppo, per non dire che il top-secret Pragmata dovrebbe essere rilasciato nel 2023. Se annunciare giochi come Resident Evil 4 Remake, Street Fighter 6 e Dragon’s Dogma 2 sono scommesse relativamente basse Soprattutto per quelli di voi che hanno esaminato alcune delle perdite, Ryozo Tsujimoto è ancora concentrato su Monster Hunter Rise: Sunbreak in uscita la prossima estate. È giusto che il produttore abbia indicato che il franchise di Monster Hunter compirà 20 anni nel 2024, quindi è davvero il momento di pianificare ogni tipo di cosa.

Anche le squadre più piccole sono tenute segrete, e questo vale ancora di più per Grasshopper Manufacture, poiché lo studio Goichi Suda è ora di proprietà del gruppo NetEase Games. Dopo aver salutato No More Heroes, lo studio sta ora lavorando a un nuovo titolo, il primo di questa nuova era nella lunga storia di Suda51. “Per diventare uno studio più solido e attraente, continueremo a sviluppare ogni gioco con la stessa cura e con lo stesso amore.‘”, commenta quest’ultimo. Grasshopper Manufacture ha lasciato un promemoria per la famiglia GungHo Online Entertainment, che sta lavorando a Deathverse: Let It Die e si prepara a celebrare i 10 anni di Puzzle & Dragons annunciando vari progetti che delizieranno i fan , afferma il CEO Kazuki Morishita.

READ  iPad e AirPods...sono arrivati ​​i primi consigli!

Dato che stiamo parlando di veterani, Kazuma Kujo (R-TYPE, Steambot Chronicles, Disaster Report) sarà ancora sul ponte nel 2022 con il suo studio Granzella, se non altro per aggiornare R-TYPE FINAL 2 a R-TYPE. Final 3, un trucco di magia che assumerà la forma di un aggiornamento gratuito per tutti i possessori di giochi.In Falcom, Toshihiro Kondo non dimentica che la leggendaria saga di Ys festeggerà il suo 35esimo anniversario nel 2022 e ci invita a guardare i futuri annunci. Tuttavia, sembra che lo spazio di gioco annuale dello studio sia già occupato poiché The Legend of Heroes: Kuro no Kiseki II -CRIMSON SiN- è stato confermato in Giappone per il 2022.

Per quanto riguarda Cygames, sappiamo già che l’action RPG Granblue Fantasy Relink sarà la grande attrazione per il prossimo anno, ma qui il producer Kenichiro Takaki sembra ricordarci l’esistenza di Project GAMM, il suo gioco d’azione. La scorsa primavera è stato annunciato che l’anno si è concluso senza segni di ripresa, ma che il suo sviluppo stava procedendo in modo soddisfacente, ci è stato detto.

Mentre vedrà la sua ex squadra rilasciare Forspoken il prossimo maggio, anche Hajime Tabata non intende essere dimenticato. Nel 2022, il suo studio JP Games annuncerà un nuovo gioco di ruolo, senza ulteriori dettagli. Dopo The Pegasus Dream Tour, un gioco per cellulare basato sulle Paralimpiadi di Tokyo che andrà avanti in tutto e per tutto sette mesiSperiamo che l’ex direttore di Square Enix suggerisca qualcosa di più ambizioso e sostenibile.

Concludiamo con Square Enix. In effetti, conosciamo già una buona parte del programma del publisher che seguirà le uscite di Babylon’s Fall (3 marzo), Triangle Strategy (4 marzo), Chocobo GP (10 marzo), Stranger of Paradise: Final Fantasy Origin (18 marzo). ) e Forspoken (18 marzo), 24 maggio) e Star Ocean The Divine Force (2022), senza contare che la primavera arriverà finalmente con i prossimi annunci per Final Fantasy 16. Quindi i rappresentanti di Square Enix non avevano bisogno di seminare. Ulteriori indizi, se non Akitoshi Kawazu, che è lieto che il 2022 sia il momento di annunciare un nuovo episodio di SaGa in una svolta di lunga data. Quello che già sapevamo.

READ  OnePlus Pad diventa più chiaro

credito immagine: masashi waki