Luglio 12, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Ha attaccato Kurzawa dopo i suoi commenti anti-Paris Saint-Germain

Ha attaccato Kurzawa dopo i suoi commenti anti-Paris Saint-Germain

Layvin Kurzawa è un agente libero dalla fine del suo contratto con il Paris Saint-Germain, e si è affrettato a uscire allo scoperto e dire tutte le cose negative che pensava sul modo in cui il club della capitale lo tratta. Il difensore ha un buon contraccolpo.

Non critico l’organizzazione del PSG, ma sì, è la dirigenza. C’è stata una mancanza di rispetto nei miei confronti nell’ultimo anno e negli anni precedenti. Dichiarandolo lunedì in una lunga intervista a L’Equipe, Levin Kurzawa dubitava di avere il diritto di esprimere commenti molto forti. Il 31enne difensore sta concludendo un contratto di nove anni con il Paris Saint-Germain, comprese le ultime stagioni con uno stipendio enorme e senza alcun tempo di gioco, indipendentemente dall’allenatore in carica. Così, mentre Kurzawa disfa le valigie e critica il fuoriclasse francese per i maltrattamenti subiti, c’è chi non esita a confrontare l’ex Monaco con la realtà, prendendosi anche di mira la dirigenza del Paris Saint-Germain per il modo a cui si è abituato. Per gestire questo tipo di file

Kurzawa e Paris Saint-Germain, doppio fallo

È il caso in particolare di Nicolas Poirravao, ex giornalista di Foot365, che è rimasto sbalordito dall’intervista al difensore, che ha lasciato libero il Paris Saint-Germain. Per quest’ultimo, è tutto completamente pazzesco. ” Layvin Kurzawa ti spiega con calma che è stato senza dubbio uno dei migliori giocatori in allenamento quest’estate e che la sua esclusione dai campi è del tutto incomprensibile. Sapevi anche che il Manchester United voleva ingaggiarlo nel 2020 ma nessuno nel suo entourage lo aveva avvertito. Piango di fronte a tanta cattiva volontà. Insomma, faceva come il Ben Arfa dei suoi tempi: prendeva il suo grano ben sapendo di non avere futuro sportivo al Paris Saint-Germain. Ma trova il modo di spiegarti che il denaro non è la sua priorità. Un rapido promemoria del suo record sportivo del 2021: 9 minuti durante la Coppa dei Campioni di due anni fa, le sfortunate 6 partite in Inghilterra l’anno scorso (5 presenze, 1 partenza) prima di infortunarsi a febbraio e 8 minuti in L1 questa stagione. Ma non è rimasto per i soldi, eh! E ancora grandi congratulazioni allo straordinario management del PSG per questo prolungamento nel 2020. Molto saggio! », scrive su X, membro del gruppo Paris United.

READ  Foot OM - OM: Payet, il primo singhiozzo di Tudor al Tottenham