Dicembre 1, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Guerra in Ucraina: determinata a far precipitare il paese nell’oscurità, la Russia bombarda una nuova centrale elettrica in Occidente

Il governatore della regione ha detto che la centrale termoelettrica di Borshten, una città nell’Ucraina occidentale, è stata colpita dagli scioperi russi.

L’attacco, l’ultimo contro le infrastrutture energetiche del Paese, è avvenuto mercoledì mentre Volodymyr Zelensky ha tenuto colloqui con funzionari ucraini sulla sicurezza delle centrali elettriche e sul rischio di un collasso del sistema elettrico.

Il presidente dell’Ucraina ha dichiarato questa settimana che il 30% delle centrali elettriche del paese è stato bombardato.

5 milioni di consumatori

Gli ultimi missili hanno colpito la centrale a carbone di Burchtyn nella regione di Ivano-Frankivsk, che fornisce elettricità a tre regioni occidentali e a 5 milioni di consumatori, ovvero più del 10% della popolazione pre-ucraina. -guerra.

Leggi anche:
Guerra in Ucraina: “Il 30% delle centrali elettriche del Paese è stato distrutto” “causando enormi blackout”, afferma Zelensky

“Oggi la nostra regione è stata oggetto di un attacco missilistico ed è stata colpita la centrale termica di Borsten, provocando un incendio”Lo ha detto in un videomessaggio Svetlana Onishuk, governatore di Ivano-Frankivsk.

Ha detto che non ci sono state vittime e che la struttura stessa è stata colpita da quattro missili il 10 ottobre.

Missili russi abbattuti

Serhiy Borzov, il governatore della regione di Vinnytsia nell’Ucraina occidentale, ha affermato che la Russia ha anche attaccato gli impianti energetici nella sua regione mercoledì.

Ha parlato di “colpi” ma non ha fornito dettagli.

Il sindaco di Kiev ha affermato che le difese aeree hanno abbattuto i missili russi nella capitale.

L’esercito ucraino ha dichiarato, mercoledì, di aver abbattuto quattro missili da crociera lanciati da bombardieri russi, oltre a dieci droni Shahed-136 “Kamikaze” di fabbricazione iraniana.

READ  Gli Stati Uniti condannano gli "efferati attacchi" della giunta militare nell'ovest del Paese