Novembre 29, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Gorilla tedesco raccoglie miliardi di dollari

Delivery Hero entra nel capitale con 200 milioni di euro.

La giovane società di corriere espresso tedesca Gorillas ha annunciato martedì di aver raccolto quasi 1 miliardo di dollari (860 milioni di euro) per finanziare la sua crescita in questo mercato in crescita. l’avvio lo faràInvestire nello sviluppo tecnologico e nel marketing per migliorare l’esperienza del clienteHa spiegato in un comunicato.

L’investitore principale è la società tedesca di consegne di pasti Delivery Hero, che acquisisce una quota dell’8% per 235 milioni di dollari (200 milioni di euro). Il resto della raccolta è stato effettuato con società di investimento internazionali, in particolare l’americana Coatue Management, DST Global e la cinese Tencent.

In meno di due anni, le piattaforme di consegna di generi alimentari espressi sono diventate onnipresenti. Fondata nel 2020 in Germania, Gorillas è uno dei leader in questo mercato in forte espansione con valutazioni stratosferiche ma il suo modello economico necessita ancora di consolidamento. “I gorilla ora hanno (…) le risorse per diventare leader di mercato in Europa“,” Il CEO del gruppo, ha accolto Kagan Sommer.

Come i suoi concorrenti Cajoo, Flink, Getir o Zapp, Gorillas promette la consegna in tempi record dopo aver effettuato un ordine sull’app, grazie ai piccoli magazzini che allestisce nei centri urbani. La startup è ora presente in 55 città e 9 paesi, avendo beneficiato notevolmente della pandemia di coronavirus. A marzo, a solo un anno dalla sua creazione, aveva già raggiunto una valutazione di oltre un miliardo di dollari, dopo aver raccolto fondi per 290 milioni di euro.

READ  CAC40: apparso nel verde dopo Powell, e il Nasdaq è al suo apice

Ma questa crescita non sta procedendo bene: nella sua città natale, Berlino, un gorilla sta affrontando da diversi mesi un movimento sociale. Diversi scioperi e chiusure di magazzini sono stati organizzati dai fattorini negli ultimi mesi, per chiedere migliori condizioni di lavoro, salari e sicurezza. Mi chiedono anchecontratti a tempo indeterminato» per i dipendenti dell’azienda. Gorillas sottolinea il fatto che i lavoratori delle consegne beneficiano di contratti di lavoro, a differenza di alcune aziende del settore che utilizzano lavoratori autonomi. “Non approfittiamo di nessuno“, ha difeso l’amministratore delegato del gruppo, Kagan Sommer, sul quotidiano FAZ di fine settembre. Secondo il quotidiano tedesco Der Spiegel, “dozzinaLe persone sono state licenziate dal lavoro a causa dello sciopero.