Dicembre 1, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Gli europei chiedono alle Nazioni Unite di indagare sui droni iraniani in Ucraina

La diga della centrale idroelettrica di Kakhovka, che è un’importante struttura per l’approvvigionamento della Crimea

Giovedì sera, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha accusato i russi di averlo fatto ” il mio re “ La diga della centrale idroelettrica di Kakhovka. Situato nella regione occupata di Kherson (sud), consente, tra le altre cose, di rifornire la Crimea, che Mosca ha annesso nel 2014. La diga e la centrale elettrica sono state catturate dalle forze russe dall’inizio dell’invasione dell’Ucraina il 24 febbraio.

Costruito sul fiume Dnepr, l’edificio è stato costruito nel 1956, ha un’altezza di 16 metri e una lunghezza di 3850 metri. È una delle più grandi infrastrutture di questo tipo in Ucraina. Secondo il sito web della società operativa ucraina Ukrhydroenergo, la centrale idroelettrica ha una capacità di 334,8 MW. La fonte dei lavori è il Kakhovka Reservoir, una riserva d’acqua artificiale formata sul corso del Dnepr, lunga 240 chilometri e larga fino a 23 chilometri.

Circa 60 chilometri a est si trova Kakhovka, dove il corvo svetta a Kherson, la prima grande città a cadere in mano russa a marzo. Il fronte si trova a una quarantina di chilometri a nord.

Se la diga è esplosa, “Più di ottanta città, tra cui Kherson, si ritroveranno nell’area delle inondazioni improvvise”Il signor Zelensky era sconvolto davanti al Consiglio dell’Unione Europea (UE). “Potrebbe distruggere l’approvvigionamento idrico in gran parte dell’Ucraina meridionale” E colpisce il raffreddamento dei reattori della centrale nucleare di Zaporizhia, che attinge la sua acqua da questo lago artificiale con una superficie di 18 milioni di metri cubi.

READ  In caso di scioglimento dell'assemblea, Gadot vuole "riequilibrare" una coalizione di sinistra a favore dell'ambientalismo

Da parte loro, le autorità di occupazione russe a Kherson hanno negato qualsiasi estrazione della diga, deplorandola “bugie” Presidente Zelensky.