Novembre 26, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Francia e Italia firmano un accordo dopo un lungo inverno diplomatico

Emmanuel Macron dovrebbe siglare l'”Accordo di cooperazione rafforzata franco-italiana” con il capo del governo italiano a Roma questo giovedì.

A quasi 60 anni dalla firma dell’accordo franco-tedesco, la Francia si appresta a concludere un accordo di amicizia e cooperazione con l’Italia, altro Stato istituzionale europeo, grazie al riscaldamento globale dopo un lungo inverno diplomatico.

Emmanuel Macron è atteso a Roma giovedì, dove inizierà venerdì mattina”.Accordo di cooperazione avanzata franco-italianaதலைவர் Con il Presidente Mario Tragi nella sacra cornice del Palazzo Guernale, sede della Presidenza della Repubblica Italiana.

“Un valore indice”

I presidenti di Parigi e Roma volevano che Sergio Materella decidesse prima della fine del suo mandato di sette anni a gennaio e prima dell’annuncio della sua rielezione a capo di Stato. Secondo Elysee, l’affare”Promuoverà la cooperazione dei livelli francese e italiano e la cooperazione dei due paesi in termini di politica europea ed estera, sicurezza e protezione, politica migratoria, economia, istruzione, ricerca, cultura e cooperazione transfrontaliera..

Inoltre il gesto”Un valore indice importante“In un ambiente instabile in Europa, dopo il cambiamento politico in Brexit e Germania, sottolineano fonti del governo italiano”.C’è una vera intesa tra Mario Draghi ed Emmanuel Macron. Approfitta di questa opportunità per costruire una relazione“, Analisi per AFP Sandro Gozi, uno dei promotori di questo accordo, il Segretario di Stato italiano per gli Affari Europei tra il 2014 e il 2018.

Elimina le incomprensioni

Questo “Contratto del Quirinale“Annunciato per dare nel 2017”Struttura molto stabile e ambiziosaPer la cooperazione franco-italiana. Con il completamento della Brexit, il potere è stato trasferito tra Angela Merkel e Olaf Scholes e la sua firma è arrivata sullo sfondo delle tensioni tra Bruxelles e alcune capitali dell’Europa orientale per il rispetto dei valori fondamentali dell’UE.

READ  Un'allerta tsunami è stata emessa dopo che un terremoto di magnitudo 8,2 ha scosso l'Alaska

L’accordo, il cui contenuto esatto non è ancora noto, dovrebbe essere stabilito o intensificato tra le due potenze latina e mediterranea, che hanno rafforzato la cooperazione in diversi campi come la ricerca, la produzione, l’insegnamento delle lingue, la sicurezza e la tecnologia digitale. Ha in particolare intenzione di parlare tra di loro per evitare fraintendimenti. “Italiani e francesi dovrebbero cercare di conoscersi e capirsi meglio. Spesso ci atteniamo a immagini superficiali, non pregiudizi, ma emozioni a volte positive ea volte negative. Abbiamo bisogno di un meccanismo di dialogo regolare», Sandro analizza Cosy.