Luglio 18, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Focus sul settore stellare dell’intelligenza artificiale e sulle sue stelle nascenti

Focus sul settore stellare dell’intelligenza artificiale e sulle sue stelle nascenti

Con un valore totale di 196 miliardi di dollari e un aumento annunciato del 13% nei prossimi sette anni… questi due numeri da soli riassumono la crescita sproporzionata del mercato globale dell’IA. Questa tecnologia, che ha opportunità quasi illimitate, è un motore di innovazione e accelera il processo decisionale, rivoluziona da dieci anni il mondo degli affari in tutti i settori. La prova è questa: secondo Vision IA, un’agenzia specializzata in intelligenza artificiale, oggi l’83% degli attori dell’economia globale afferma di utilizzare l’intelligenza artificiale. Massima priorità » della loro strategia di sviluppo.

In questo contesto, Maddyness, in collaborazione con la banca privata Richelieu, ha deciso di dedicare la sua seconda edizione della rivista 50Dhs – una panoramica delle cifre in crescita in un particolare settore – a questo mondo in rapida espansione e ai suoi attori chiave. Attraverso un rigoroso processo di selezione effettuato da un comitato indipendente composto da membri di Maddyness e Banque Richelieu, nonché di Raise, France Fintech e France Digitale, e decine di personalità. Emergente, influente e promettente »Sono stati suggeriti, sfidati e, infine, selezionati come astri nascenti nell’intelligenza artificiale.

Una panoramica di 50 attori da seguire

Una selezione di 50 player con forte influenza e, soprattutto, forte potenziale nel mondo AI francese: alcuni provenienti dal mondo delle startup, altri dal mondo dei fondi di investimento e dei grandi gruppi, e alcuni finalmente diventati personaggi pubblici. Tra loro ci sono alcune figure di rilievo come Arthur Mensch, CEO e co-fondatore di Mistral AI, Emmanuel Martiano Rolland, COO e co-fondatore di Aqemia nella categoria startup, Phoebe Bigbeder, VC di Greenfield, e Xavier Lazarus, co-fondatore. E il socio amministratore di Elaia, dal lato dei fondi di investimento, o, tra i gruppi più grandi, Matthias Oehler, chief data officer di La Française des Jeux, e Pierre-Yves Calloc, chief digital officer di Pernod Ricard. Infine, nella categoria “Personaggi pubblici”, Cédric Ou, ex segretario di Stato per gli affari digitali e membro della commissione governativa per l’intelligenza artificiale, e Audie Durand, direttore generale di Qotai.

READ  Wall Street in rosso, ignora i "minuti" della Fed - 01/03/2024 alle 23:08

« Lo scopo di questa panoramica era quello di mettere in luce un settore con cinquanta player che oggi sono “considerati” e che potrebbero diventare protagonisti in futuro. », riassume Edouard Madinier, membro del consiglio di amministrazione Banca Richelieu. conferma Etienne Portet, co-fondatore di Maddyness. “Noi di Maddyness crediamo fermamente che l’intelligenza artificiale stia dando forma al futuro della nostra economia. Questo AED 50 Million People to Watch in AI mette in luce i visionari, gli innovatori e i leader di pensiero che trasformano questa tecnologia rivoluzionaria. Siamo orgogliosi di condividere le loro storie e i loro contributi con i nostri lettori“.

Intelligenza artificiale: questa manna tecnologica che può essere sfruttata

Per diversi anni, ha osservato Edouard Madinier lo è anche lui Una vera follia per l’intelligenza artificiale. Al di là dello strumento di creazione di valore che rappresenta, sempre più aziende cercano di sfruttare questa tecnologia con molteplici vantaggi. È un’osservazione che vale in quasi tutti i settori di attività e soprattutto nel campo della tecnologia, dove l’intelligenza artificiale si è affermata come un importante argomento competitivo, soprattutto dopo l’emergere dell’intelligenza artificiale generativa.

« L’Intelligenza Artificiale funge da acceleratore per lo sviluppo del business: capacità di analizzare dati molteplici e diversificati in tempi record, supportare le decisioni, ecc. Grazie ad esso guadagniamo affidabilità, tempo e quindi prestazioni. “, continua Edouard Madinier, che ricorda che il rilascio di ChatGPT ha avuto un ruolo decisivo nell’emergere di questa tecnologia. ” Questo è ciò che ha portato in primo piano l’intelligenza artificiale democratizzandola. All’improvviso, questa tecnologia complessa e sconosciuta è diventata accessibile a tutti; Ha trasformato la percezione che ne avevamo e ha stimolato la domanda “Non sorprende che sempre più aziende vogliano trarre vantaggio da questa inaspettata manna tecnologica”, Migliorando l’accesso, la circolazione e la condivisione dei dati » Come sintetizzato nel Rapporto Villani di sei anni fa, è diventato un vero e proprio motore di sviluppo e una leva fondamentale di competitività.

READ  L'importo massimo di contanti da depositare in banca senza documenti giustificativi