Luglio 12, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Fiat presenta la sua auto elettrica Grand Panda dal prezzo competitivo

Fiat presenta la sua auto elettrica Grand Panda dal prezzo competitivo

Fiat presenta la sua auto elettrica Grand Panda dal prezzo competitivo

Fiat ha rivelato le prime immagini ufficiali della Grande Panda, la nuova city car multiuso che offrirà una versione elettrica ad un prezzo contenuto, inferiore ai 25.000 euro.

Sorprendentemente, la nuova panda elettrica ha avuto un buon inizio! Se l’auto verrà svelata completamente l’11 luglio 2024, che è il 125° anniversario della fondazione della Fiat, il marchio ha pubblicato le prime immagini ufficiali dell’esterno il 14 giugno.

Non è un panda, è un grande panda. Non si tratta infatti di una sostituzione della piccola city car che conosciamo, ma di un nuovo veicolo che si aggiunge al segmento delle city car multiuso, come la Clio e la 208. Con la Grande Panda lunga 3,99 metri, la Fiat presenta finalmente il seguito della Punto, fuori produzione diversi anni fa. Pertanto, il produttore non ha voluto togliere questo nome fuori dagli schemi, preferendo fare affidamento sulla popolarità del panda e sulla sua immagine conveniente.

Perché la Grande Panda vuole fare bella figura con prezzi forti. Ovviamente l’obiettivo da abbattere è la Dacia Sandero. Questa è una strategia che Citroën sta già seguendo con la sua nuova C3. Il grande panda deriva in realtà dal panda francese. Utilizza la propria piattaforma Smart Car ed è logico che abbia un’offerta meccanica simile.

Fiat non è ancora entrata nei dettagli tecnici, ma la Grande Panda verrà lanciata con un’offerta 100% elettrica. Salvo grosse sorprese, troveremo le stesse dotazioni della C3: un’unità da 113 cavalli, una batteria LFP da 44 kWh e un’autonomia di circa 320 chilometri. Promemoria, e-C3 Si parte, prima del bonus, da 23.300 euro. Pertanto la Fiat dovrebbe avere un prezzo simile, o anche leggermente inferiore.

READ  Dovresti detenere o vendere le tue criptovalute prima della fine dell'anno?

Per ridurre i costi, e seguendo il principio applicato a tutti i marchi Stellantis e a tutte le classi, Fiat utilizza il telaio Citroën. Anche se ritroviamo la stessa forma cubica, i designer italiani sono riusciti a dare al panda gigante una vera personalità.

È chiaramente ispirato ai primi panda e alle loro forme spigolose. I dettagli riprendono il primo 4×4, come le scritte stampate direttamente in 3D nella carrozzeria, sulla parte inferiore delle porte. Anche la Grande Panda adotta un look avventuroso grazie alle generose protezioni in plastica grezza e ai mancorrenti sul tetto. La parte anteriore include un’originale firma luminosa pixelata.

L’interno non è ancora apparso, lo sarà a luglio. Il modello dovrebbe arrivare nelle concessionarie entro la fine dell’anno.