Luglio 12, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Euro 2024 – “Ferrari a 80 all’ora in autostrada”, meno paura: gli Azzurri visti da fuori

Euro 2024 – “Ferrari a 80 all’ora in autostrada”, meno paura: gli Azzurri visti da fuori

Partita dopo partita, vittoria dopo vittoria, la sensazione attorno ai Blues è la stessa: vincono le partite e perdono l’affetto dei propri tifosi. Gioco difensivo lento, voglia vacillante… Tutti hanno le loro critiche, nonostante i risultati più che convincenti di Didier Deschamps alla guida della nazionale francese. Un sentimento condiviso in Francia ma anche oltre frontiera.

È triste vedere una squadra così talentuosa giocare un calcio poco entusiasmante“, ammette Dennis Melzer, giornalista di Eurosport Germania. Non è l’unico. “Come tutti gli altri, trovo pazzesco che una squadra talentuosa come la Francia possa giocare un calcio così pessimo.ritiene il nostro collega italiano Stefano Dolci. Senza gli autogol, i rigori e soprattutto le parate di Maignan contro il Portogallo, oggi parlavamo di fallimento. Ma la Francia ci è riuscita, come spesso accade.

Tutto sembra molto poco creativo e privo di idee

La Francia fatica ancora a superare i gironi, ma la sua competitività non è in dubbiosecondo le stime di Guillermo Marcos, giornalista di Eurosport Spagna. In Spagna, però, la Francia non è più la favorita come si pensava prima dell’euro“Il difetto in particolare è la sua debolezza offensiva.”Sorprendentemente, la Francia ha segnato solo tre gol, uno su rigore e due contro la propria rete.“, continua il giornalista spagnolo. Ci aspettavamo di più da Griezmann, Dembélé o Mbappe, anche se quest’ultimo era condizionato dalla maschera“Un attacco deludente la cui performance ha lasciato l’Europa senza parole”.Le stelle dell’attacco francese hanno deluso su tutta la linea e tutto sembra molto poco creativo e privo di idee“, crede Dennis Melzer.

Non mi sorprende, perché la Francia di Deschamps è sempre stata più difensiva“Questo è esattamente ciò per cui i Blues vengono spesso criticati: la scelta del risultato rispetto al metodo”, ricorda Pete Charland, della redazione di Eurosport England.Ovviamente l’Inghilterra non ha vinto molto, quindi se dicessi ai tifosi inglesi che la loro squadra giocherà, sarebbe un calcio terribile, ma con la Coppa del Mondo vinta, la finale della Coppa del Mondo e la finale della Coppa del Mondo, sono un euro in tasca rispetto a uno. La (sconfitta) finale dell’Euro, la accetteranno senza fare domandeLui continuò. Vincere è ovviamente importante, ma gran parte del motivo per cui Gareth Southgate è così sotto pressione è il modo in cui l’Inghilterra sta giocando in questo momento.“Ma giocare bene non dà necessariamente più garanzie, anzi.

Il calcio è questione di risultati e titoli

Dopo i titoli del 2008, 2010 e 2012, in Spagna è prevalsa l’idea che per vincere bisognasse giocare bene.“, spiega Guillermo Marcos. Mantenere il possesso palla, come accadeva con la migliore squadra spagnola di quegli anni. Ma ciò ha portato al fallimento dei Mondiali del 2014, 2018 e 2022, nonché di Euro 2016. Anche a Euro 2021 è stata vinta solo una partita nel percorso verso le semifinali. Gli spagnoli vogliono ancora vincere in attacco, ma con più verticalità e meno possesso pallaUna sorta di compromesso tra il tradizionale gioco spagnolo e la realtà attuale.

immagine

“Griezmann è emozionato, qualcosa si è rotto”

Naturalmente i tifosi sono più felici quando la nazionale tedesca gioca in modo ispirato e offensivo, ma il calcio alla fine è una questione di risultati e trofei.“Il nostro collega tedesco è convinto, mentre Stefano Dolce ritiene che ciò dipenda innanzitutto dall’aspetto ‘scelta’.”In Nazionale penso che sia davvero difficile vedere un calcio bello e sorprendenteMa essendo più cauti in attacco, i Blues appaiono meno impressionanti agli occhi dell’Europa.

READ  I francesi perdono contro gli italiani in semifinale

Non vedo come la Francia possa tornare ad essere una potenza come nel 2018

La Francia è meno potente di quanto lo fosse nel 2018giudicando il nostro collega italiano. Mbappe è stato l’ombra di se stesso dopo l’infortunio al naso, e altri dirigenti (come Griezmann) sono lontani dal loro meglio.«Stessa storia dall’altra parte del canale.»In alcune aree la situazione è migliore e in altre è peggiore rispetto al 2018“, analizza Pete Charland, della redazione di Eurosport England. Ma la Francia non è così “spaventosa” da affrontare adesso come lo era nel 2018“Perché se in Russia non fosse stato tutto perfetto gli azzurri avrebbero potuto alzare il livello nella fase finale.

immagine

“Il problema è che Mbappé non ha il bastone, tutto qui”.

La Francia non è riuscita a impressionare nella fase a gironi dei Mondiali 2018, ma le cose sono andate decisamente meglio dalla fase a eliminazione diretta in poi.Ricorda il nostro collega tedesco Denis Melzer. Da quando ricordo, la Francia è sempre stata sinonimo di spettacolo. In questo Europeo non vedo come la Francia possa tornare ad essere una forza del genere“Ma dall’altra parte dei Pirenei ci rifiutiamo di vedere una squadra meno forte”.La Francia mostra meno potenziale offensivo, almeno finora, rispetto al 2018, ma difende meglio.“, spiega Guillermo Marcos. Non sono una squadra peggiore perché gareggiano alla pari e non subire gol li rende molto pericolosi“Ed è questo, in fondo, il grande potere che tutta l’Europa dà agli uomini di Didier Deschamps.

Difesa, la forza sorprendente di Upamecano

È sorprendente quanto sia stabile la difesa francese…Denis Melzer ammette. In particolare Dayot Upamecano, che al Bayern commette regolarmente errori enormi, sta disputando un torneo eccezionale“.Opinione condivisa da Guillermo Marcos.”Non subire gol è un compito complesso, reso ancora più arduo dai dubbi sul ritiro di Hugo Lloris, sulla forma di Dayot Upamecano e sull’infortunio di Lucas Hernandez.Ci pensa il nostro collega spagnolo. Ma tutti hanno giocato ad alto livello, così come tutta la squadra a livello tattico“Ed è difficile non pensare che il ritorno in selezione di N’Golo Kante abbia un ruolo in questa sorprendente solidità.

READ  Watani: la Stella Rossa vince a Nancy e spera di avanzare - Watani - J29 - Nancy Red Star (1-4)
immagine

William Saliba e Dayo Upamecano hanno visto cambiare le loro posizioni nella nazionale francese

Credito: Getty Images

La presenza di Kante è molto importante, perché è l’equilibrio di questa squadra e un grande aiuto per la stabilità della Nazionale francese.“, analizza Stefano Dulce. Quindi sì, questi Blues non impressionano nessuno, sì, hanno sopportato tanta gente, ma mancano solo due partite alla vittoria del terzo Europeo dopo il 1984 e il 2000. Un sentimento ambivalente in sintesi dal nostro collega tedesco Dennis Melzer: “È come possedere una Ferrari ma andare solo a 80 km/h nella corsia di destra dell’autostrada“Ma qual è l’importanza del viaggio, purché ci sia la gioia del successo.