Dicembre 1, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Emmanuel Macron “si compiace del ritorno di Kherson in Ucraina”. “Oggi è un giorno storico”, accoglie Volodymyr Zelensky

I soldati ucraini raccontano il loro arrivo a Kherson

Soldati ucraini che avanzano verso la città di Kherson, evacuata giovedì dalle forze russe, hanno detto all’AFP (AFP), venerdì, che il loro viaggio è molto pericoloso e che il loro soccorso al loro arrivo in città è finora nelle mani dei russi esercito.

“Vediamo facce carine e sorridenti, fiori e asciugamani ricamati che accogliamo nelle nostre auto.”descritto telefonicamente Andriï Jolob, comandante dell’unità medica che in quel momento si trovava a una cinquantina di chilometri da Kherson.

Un altro soldato ucraino ha testimoniato subito dopo essere entrato in città e ha condiviso con l’AFP i video che ha registrato mentre si avvicinava alla città. In uno di essi possiamo vedere una giovane donna in campagna che urla Gloria all’Ucraina! » E manda baci in direzione del veicolo militare.

In un altro video, decine di civili hanno salutato l’auto con applausi e grida di mazzi di fiori I nostri bagnini!Vicino a una fermata dell’autobus sventola la bandiera nazionale. ‘È lo stesso ovunque’conferma a questo soldato, che desidera rimanere anonimo.

Il nostro nemico è abile e pericoloso. Questo progresso che vediamo ora e il volo dei passeggeri verso il Dnepr, è stata davvero una sorpresa per tutti noi ”, Commenti di Andriï Jolob. se affrontato “aereo”gestisce le sue aspettative e rimane “non sono sicuro”Come costantemente raccomandato dalle autorità ucraine, che temono di essere intrappolate dal ritiro delle forze russe.

Crede che il pericolo generale siano le mine piantate dall’esercito russo prima della sua partenza e gli ordigni inesplosi che possono essere sparati in qualsiasi momento.

READ  Pasqua, Ferragosto, 11 novembre... Come sfruttare al meglio i giorni festivi nel 2022?