Novembre 29, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Dovremmo diffidare del burro?

Il burro è spesso scelto per i suoi benefici. Scopri i buoni motivi per invitarlo alla tua tavola.

Il burro si trova spesso sul molo. Il burro, che è associato a molte malattie, ha alcuni benefici. Dolci, salate, o anche aromatizzanti, sono disponibili in tutti i tipi di salse e possono essere utilizzate nei panini e in molti piatti.

citato salute della destinazioneMatthew Marty, dietista e nutrizionista di Tolosa, soppesa i lati buoni (e cattivi) del burro. È ricco di grassi e contiene anche vitamina A.Questo delizioso alimento è anche arricchito con vitamina A, che svolge un ruolo interessante per la pelle e la vista … Inoltre, in misura minore, il burro contiene acido butirrico, che funge da combustibile per la mucosa intestinale e consente di stimolare il sistema immunitario. Il suo contenuto di colesterolo ha anche una cattiva reputazione perché la sua vera funzione è sconosciuta. Il colesterolo è un precursore degli ormoni steroidei (testosterone, vitamina D, progesterone, cortisone…), quindi è necessario per il corretto funzionamento dell’intero sistema ormonale“.

Attenzione al burro magro

Se il burro non è il nostro migliore amico, non dovrebbe diventare il nostro peggior nemico. Come con molti alimenti, ha il suo posto come parte di una dieta equilibrata. Se qualcuno soccombe al fascino del burro magro, questa non sembra essere l’opzione migliore: “Sono lì per manipolare l’ignoranza delle persone, per offrire loro ricette miracolose e per vantarsi di piccoli profitti. Il burro light è in realtà il 40% di grassi e quindi il 60% di acqua. Tuttavia, poiché i grassi sono idrofobici, non possono mescolarsi con l’acqua. Quindi i produttori combineranno additivi naturali (lecitina e caseina), ma anche additivi sintetici: come E471, E472. Sebbene questi additivi non abbiano ancora mostrato alcun rischio diretto per la salute, probabilmente promuovono il diabete di tipo 2, la sindrome metabolica e l’obesità. Pertanto, è preferibile regolare quotidianamente le quantità di burro senza doverlo rimuovere, piuttosto che sostituirlo con prodotti cosiddetti light.Il dottor Marty riassume.

READ  Virus vicini al Covid-19 rilevati dall'Istituto Pasteur nei pipistrelli in Laos

Video – Dott. Christian Reccia: “Il diabete di tipo 2 è un’epidemia che colpisce quasi 500 milioni di persone nel mondo”