Dicembre 6, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Dopo la sconfitta della sua squadra, Juninho esprime la sua “vergogna”

o Parco Rozon,

trance Qualificazione agli ottavi di finale Dall’Europa League sembra già molto lontano. Perché è una brutta sbornia aspettare Lyonnais quando si svegliano lunedì mattina
Dopo la loro sconfitta contro Rin Domenica sera (4-1). Camminando per tutto l’incontro, Gones ha ricevuto una vera correzione al Roazhon Park e il risultato sarebbe stato molto più salato senza i rally del primo tempo di Anthony Lopes. “Dalla fine del primo tempo possiamo essere già sul 4-0”, ha ammesso l’allenatore Peter Boss.

In questo scontro tra due candidati all’Europa, Lione olimpica Semplicemente non c’era, lasciando il suo avversario a dettare il suo ritmo e citare la sua difesa. Gaetan Laborde è stato il primo a sfondare il muro poco prima dell’intervallo prima che Hamari Traore e Adrien Troffert raddoppiassero. “La vittoria del Rennes è meritata – ha detto l’allenatore del Lione dopo l’incontro, leggermente deluso. Stasera siamo stati male collettivamente con la palla senza palla”. “Sin dall’inizio della partita ho sentito che non stavamo bene, abbiamo perso palloni che è stato molto facile”.

“Non è divertente difendere l’uno per l’altro”, afferma Juninho

Nella zona mista, anche Juninho sembrava una brutta giornata. Prima di parlare dei problemi ricorrenti della sua squadra, ha detto: “Ci sentiamo un po’ timidi ovviamente, ci siamo divertiti molto quando abbiamo preso la palla. Ma non ci divertiamo a difenderci. Nel calcio di alto livello hai essere cattivo”.

READ  Il Newcastle ha nominato Eddie Howe nuovo manager

Moccioso, Leonie erano tutte uguali. ma tra di loro. Così, Jerome Boateng ha dato fuoco al suo capitano, Leo Dubois, nel primo periodo della sua carriera. “E’ un’emozione, quando le cose non vanno per il verso giusto, abbiamo parlato insieme. Non abbiamo comunicato bene sul campo, è normale”, ha risposto al microfono il difensore tedesco.Amazon Prime Video.

Colpo di testa tra l’orbo e Paquetà su calcio di rigore

Anche Al-Awar e Paqueta sono passati in vantaggio alla fine della partita per vedere chi avrebbe preso il rigore per salvare l’onore. Alla fine è stato il brasiliano a prendersi cura di lei. “Non voglio renderlo un grosso problema”, ha detto Husam Al-Awar nella zona mista per disinnescare il caso. Di solito sono io quello designato, ma mi sembrava che fosse molto entusiasta di questo. Quindi ecco qua, alla fine mi sono arreso e gliel’ho dato, ma sinceramente niente”.

Tuttavia, questa pesante sconfitta lascerà tracce dalla parte dell’Olympique Lyonnais che dovrà recuperare in fretta dopo la sosta per le Nazionali a causa del dolore di gravi battute d’arresto in Ligue 1. Ciò richiederà un inasprimento della difesa che ancora una volta ha dominato. Waters domenica sera e ha già subito 21 gol dall’inizio della stagione.