Dicembre 2, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Dimitri Payet sporge denuncia dopo essere stato colpito alla testa con una bottiglia d’acqua

Il regista dell’Olympique de Marseille Dimitri Payet, colpito alla testa domenica sera con una bottiglia d’acqua piena a Lione, ha presentato una denuncia “Nell’ambito dell’inchiesta con la Procura di Lione”., il club di Marsiglia ha annunciato all’AFP lunedì 22 novembre, confermando le informazioni di RMC Sport. In questo caso OM si costituirà parte civile, così come la Federazione Nazionale Calciatori Professionisti (UNFP). Oltre ad essere un partito civico, la Players Union ha anche sporto denuncia contro l’aggressore di Dimitri Payet.

OM numero 10, “Molto scioccato” Con questa aggressione che ha portato alla sospensione definitiva della partita contro l’Olympique Lyonnais domenica sera, il consulente di medicina del lavoro, su richiesta della Procura di Lione, ha aggiunto il club marsigliese, senza poter stabilire se la sospensione dei lavori davanti a lui aveva avuto luogo. rilasciato.

Dimitri Payet è regolarmente preso di mira dai suoi avversari e aveva già colpito una bottiglia piena d’acqua, alla schiena, quando si preparava a battere un calcio d’angolo a Nizza a fine agosto. Reagendo con rabbia, ha riportato la bottiglia sugli spalti, un gesto che ha portato all’invasione del campo da parte di diversi sostenitori dell’Aiglons e alla fine della partita.

L’incidente, avvenuto domenica sera, durante l’ultimo match della 14° giornata di Ligue 1 francese, è avvenuto appena cinque minuti dopo il fischio d’inizio. Poi, ci sono volute due ore perché le autorità, in particolare l’arbitro della gara, Rudy Bouquet, decidessero di interrompere definitivamente la partita.

READ  Rivela il motivo!

Questa decisione ha portato a un vero stallo tra i leader di Lione e Marsiglia, l’arbitro della partita, la LFP e la regione dell’Alvernia Rhône-Alpes, ognuno dei quali ha rifiutato di assumersi la responsabilità della partita. incontro.