Agosto 19, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Dietro Isa Cordiner, i Blues partono con successo contro il Montenegro | NBA

In questi incontri che avvengono nel cuore della stagione NBA, ma anche in contemporanea con l’Eurolega, Vincent Colette viene privato delle superstar francesi, quindi non c’è partita facile.

Ha capito subito i Blues, mentre Andrew Albissi ha dovuto essere tolto per infortunio e il brutto Nicholas Lang si è fatto correre la caviglia con un passo avanti. Così il Montenegro si porta in vantaggio dietro un grande titolo da lontano, e una partita efficace nel post partita. Qualche punto in vantaggio (11-22) dopo dieci minuti, davanti alla stordita Francia.

Dopo i primi minuti meticolosi, Isaïa Cordinier gira la testa verso destra, mettendo in sequenza movimenti squisiti come questo enorme tuffo a due mani, e poiché anche Louis Labeyrie è strumentale, France pensa di aver fatto di più. Tornando alla parità (38-38) a metà tempo.

A parte il montenegrino Justin Kobes e Vladimir Mihajlovic a recuperare il gap (46-56), la schiena del Mornar Bar è insostenibile nella sua accelerazione verso il circuito.

Vincent Colette dovrebbe cercare soluzioni in panchina e lavorare contro una forte squadra montenegrina, ma sta iniziando a trattenere una forza lavoro molto meno densa. Nicholas Lange si è finalmente rimesso in piedi e riporterà i Blues con i tiri da 3 punti, prima del canestro truffatore sotto il cerchio. Quindi è stata Isaïa Cordinier a mettere il cappello in testa, pareggiando canestri, rimbalzi importanti e assist.

Bene la Francia (73-67) e così inizia con una vittoria la campagna di qualificazione ai Mondiali 2023. La prossima tappa tra tre giorni, sarai in Ungheria.