Luglio 21, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Di fronte alla crisi finanziaria, il governo di Liz Truss ha annullato quasi tutte le sue misure fiscali

Di fronte alla crisi finanziaria, il governo di Liz Truss ha annullato quasi tutte le sue misure fiscali

Appena dichiarato, già smentito. Il nuovo ministro delle finanze britannico, Jeremy Hunt, ha annunciato lunedì 17 ottobre la cancellazione di Quasi tutte le procedure fiscali Annunciato tre settimane fa dal suo predecessore, Kwasi Quarting, che ha fatto precipitare i mercati britannici in subbuglio. Il signor Hunt, nominato d’urgenza venerdì, ha insistito che la priorità del governo britannico fosse quella di riprendersi “stabilità”.

Secondo lui, le nuove misure fiscali porteranno a entrate aggiuntive di 32 miliardi di sterline (37 miliardi di euro) all’anno.

Il governo intende limitare gli aiuti agli inglesi in termini energetici, con un price cap che scadrà ad aprile 2023. Dopo questa data, ha detto il ministro, il governo cercherà altre soluzioni per aiutare le famiglie più vulnerabili. Questo blocco delle bollette energetiche è stato inizialmente annunciato per due anni, al fine di proteggere le finanze pubbliche “volatilità” prezzi della benzina.

‘Altre decisioni difficili’ Ha aggiunto che stanno arrivando per la spesa pubblica e per le tasse.

Dopo una disastrosa conferenza stampa venerdì, il primo ministro Liz Truss deve incontrare i parlamentari in serata per cercare di convincerli, se è ancora possibile, che ha un futuro a 10 Downing Street.

Leggi anche: Questo articolo è riservato ai nostri iscritti Nel Regno Unito, il Cancelliere dello Scacchiere ha rifiutato di farla franca a Liz Truss

Prima che venissero annunciati ulteriori dettagli sul piano del ministero di Jeremy Hunt per rassicurare i mercati, lunedì la sterlina è rimbalzata rispetto al dollaro e all’euro.

Il mondo con AFP

READ  Patrick Bruel ed Enrico Macias alla manifestazione parigina per chiedere la liberazione degli ostaggi