Dicembre 2, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

consumo. Pagamento di 100 euro per sei milioni di francesi.. Ne hai diritto?

+10% a luglio, poi 5% ad agosto, seguiti da ulteriori aumenti a settembre dell’8,7% ea ottobre del 12,6%… I prezzi regolamentati del gas dovrebbero salire solo negli ultimi mesi. Anche l’energia elettrica sta vivendo un boom: a settembre il prezzo dell’energia elettrica ha raggiunto i 100 euro per megawattora, rispetto ai 45 euro di inizio 2021. Le bollette energetiche incidono sempre di più sul bilancio dei francesi.

In risposta, il governo ha annunciato a metà settembre un ampliamento dello screening energetico, che assumerebbe la forma di un aiuto aggiuntivo di 100 euro. «È una forma di sostegno per superare questa situazione che è un aumento ciclico del prezzo dell’energia che porterà a un aumento del prezzo del riscaldamento», ha precisato Mattignon.

Chi può beneficiarne?

Questo aiuto aggiuntivo di 100 € andrà a beneficio solo dei 5,8 milioni di famiglie già ammissibili allo screening energetico 2021, che sarà inviato quest’anno ad aprile secondo il Programma di spedizione per reparto.

Beneficiano di un assegno energetico le famiglie con un reddito fiscale di riferimento per unità di consumo (CU) inferiore a € 10.800. Questa soglia di ammissibilità è stata rivista al rialzo nel 2021.

Per verificare la tua idoneità, Il simulatore online è disponibile su checkenergie.gouv.fr

100 euro per tutti

A differenza dell’assegno energetico distribuito in primavera, il cui importo varia in base al reddito e alla composizione del nucleo familiare, questa volta la spinta sarà di 100 euro a tutti i beneficiari.

Come lo ottieni?

Non è richiesta alcuna azione per ricevere questo buono energetico eccezionale. E 5,8 milioni di beneficiari lo riceveranno direttamente nella loro casella di posta a dicembre, così come già ricevono in automatico un tradizionale assegno energetico basato sulle informazioni inviate dai servizi fiscali.

READ  "Indennità per l'inflazione": perché alcune persone possono ottenere il doppio dell'aiuto di 100 euro?

L’assegno verrà inviato all’ultimo indirizzo fornito alle autorità fiscali.

Come usarlo?

Tre soluzioni sono a disposizione dei beneficiari.

Puoi usarlo per pagare le bollette relative alle tue spese energetiche dal fornitore di elettricità, gas, riscaldamento, gasolio o altri combustibili per riscaldamento (legna, ecc.). I professionisti pertinenti sono tenuti ad accettare un esame energetico, in conformità con la sezione L. 124-1 del Codice dell’energia. L’eventuale rifiuto al power check da parte di uno di questi professionisti può essere segnalato allo 0805204805 (servizio e chiamate gratuite). Puoi anche richiedere che l’importo dell’assegno venga automaticamente detratto dalle tue fatture per gli anni futuri facendo Preimpostato.

Viene anche utilizzato per pagare i costi energetici inclusi nel canone di licenza, se risiedi in una casa di abitazione approvata da APL, in un Ehpad, EHPA, residenza indipendente, istituto o unità di assistenza a lungo termine (ESLD, USLD) .

Puoi usarlo per coprire alcune delle spese relative ai lavori di ristrutturazione energetica della tua casa.

D’altra parte, un power check non può essere incassato dalla banca.

Fino a quando è valido?

La data di scadenza dell’assegno è scritta sulla sua faccia. In generale, corrisponde al 31 marzo dell’anno successivo alla distribuzione degli assegni energetici convenzionali inviati in primavera.

La data di validità per l’utilizzo con un fornitore di energia è anche il termine per la sua sostituzione con un assegno funzionante specificamente destinato al finanziamento di lavori da fonti rinnovabili: è quindi valido per ulteriori due anni.