Gennaio 20, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Con Quartz, Ubisoft è il primo grande giocatore di videogiochi ad essere lanciato in NFT

Questo sito consentirà l’acquisto di abiti virtuali in quantità limitate per il gioco. Ghost Recon: punto di rottura e rivenderli su piattaforme di terze parti.

E se ci equipaggiassi il tuo eroe? Ghost Recon: punto di rottura Con una pistola che possiedi che puoi vendere ad altri giocatori in cambio di denaro? Ubisoft metterà alla prova l’appetito dei giocatori per questo modello questa settimana con il lancio della piattaforma online Quartz in nove paesi, inclusa la Francia. Questo sito web permette di ottenere NFT (qui chiamati “Digits”), cioè oggetti virtuali in quantità limitate il cui certificato di proprietà è stato registrato nella blockchain. Questo processo è il primo nel settore dei videogiochi tradizionali.

Venerdì, i giocatori mostreranno la versione PC di Ghost Recon: punto di rottura Potrà provare a riscattare un fucile d’assalto gratuitamente nell’NFT: il primo ad arrivare sarà il primo a essere servito. L’elmetto da combattimento seguirà il 12 dicembre, poi i pantaloni militari il 15 dicembre. Ogni oggetto virtuale sarà disponibile in diverse centinaia o migliaia di copie e includerà un numero di serie visibile nel videogioco. Gli alias verranno inseriti per ciascuno dei proprietari dell’oggetto nel file digitale. “In seguito aggiungeremo le statistiche sui possessori di NFT, le loro prestazioni o la serie di partite di cui sono più orgogliosi.Baptiste Chardon, Product Manager Blockchain presso Ubisoft.

Condizioni rigorose per il recupero di NFT

Per impedire agli speculatori di criptovalute di rilevare gli NFT, Ubisoft ha offerto diverse garanzie. “Devi essere maggiorenne e avere un account Ubisoft Connect, che ti consente di prelevare una copia degli NFT. Il giocatore dovrà giustificare un certo livello di gioco sulla versione PC di Ghost Recon: Breakpoint per poter recuperare gli oggetti”Baptiste Chardon continua. Avrai bisogno di almeno il livello 5 nel gioco per ottenere la pistola. I pantaloni militari saranno riservati alle persone che hanno trascorso almeno 100 ore in questo videogioco, che è un contatore di 600 ore per un elmetto.

READ  Questo smartphone premium ha il prezzo di vendita più basso
I “numeri” raccolti su Quartz possono essere usati nel gioco (qui, pistola in edizione limitata) Ubisoft

Ubisoft vuole premiare i giocatori più impegnati offrendo oggetti virtuali in quantità limitate. Ma il punto che probabilmente attirerà più attenzione è che gli NFT possono essere rivenduti per denaro su piattaforme di terze parti Objkt.com e Rarible. “Non guadagneremo alcuna commissione su queste rivendite. Siamo nella logica dell’apprendimentoInsiste Nicholas Poire, direttore della Blockchain Initiative presso Ubisoft Innovation Lab. Quest’ultimo ritiene che Ubisoft “Fai una scelta solida verso il metaverso aperto»Accettando di non avere alcun controllo sulla rivendita dei suoi NFT. Immagina anche che in futuro gli NFT potrebbero essere riutilizzati nei giochi di altri creatori…

Tuttavia, l’editore terrà d’occhio la costa di queste rare creature virtuali. Se il prezzo di rivendita aumenta in modo significativo, “Aumenteremo la quantità dei prossimi NFT che metteremo online“Per mitigarne la rarità, continua Baptiste Chardon. Decine di altri”gocce» (scarica i prodotti) per il gioco Ghost Recon: punto di rottura L’appuntamento è per il 2022.

Secondo le nostre informazioni, altri progetti relativi a NFT sono in fase di sviluppo presso Ubisoft. “Ma non ci saranno mattoncini NFT in tutti i nostri giochi futuri‘ conferma Nicolas Poire. Quest’ultimo riconosce anche che il lavoro educativo è internamente necessario. Molti sviluppatori in realtà non sono del tutto convinti del valore di questi oggetti virtuali unici.

Scegliere una blockchain a risparmio energetico

Il lancio della piattaforma Quartz arriva in un momento in cui gli NFT sono al centro di una bolla speculativa. Vendere arte digitale, abbigliamento virtuale, figurine di calcio collezionabili, approdare ai videogiochi online… Non passa settimana senza che una vendita o una raccolta fondi facciano notizia. Ma il colosso videoludico francese si difende da ogni opportunismo.

READ  Ubisoft, ovvero l'incredibile roaming progressivo dell'industria dei videogiochi

Ubisoft tiene d’occhio l’ecosistema blockchain da quattro anni ormai. Ha supportato startup come Sorare, Dapper Labs (NBA Top Shots) o Sky Mavis (creatore del gioco). Axi Infinity) prima che le loro valutazioni aumentassero e crearono prototipi come scala (2018) o campionato a un tiro (2021) «Per comprendere queste nuove tecnologie‘”, continua Nicolas Poire. Ubisoft è anche membro fondatore della Blockchain Game Alliance, che le ha permesso di conoscere i giocatori e la logica di questo universo emergente. Quindi, spera di essere armato per prendere le decisioni giuste.

L’editore francese si rende conto che l’industria delle criptovalute è sotto tiro per questo Il suo elevato consumo energetico. Quindi si rifiuta di utilizzare catene di blocchi che consumano molta energia, come Ethereum o Bitcoin, e passano attraverso Il protocollo francese più virtuoso Tezos. «Una transazione Bitcoin rappresenta 1 anno di consumo di streaming video rispetto a 30 secondi su Tezos”, conferma Ubisoft. L’editore si prepara a comunicare di fronte alle inevitabili critiche su questo delicato argomento.

Guarda anche – NFT: vendita record di $ 69,3 milioni per il lavoro digitale