Gennaio 27, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Clima di mercato ancora favorevole per le azioni – 12/08/2021 10:24

Borse di studio europee in verde all'inizio del corso, eccetto DAX

Borse di studio europee in verde all’inizio del corso, eccetto DAX

PARIGI (Reuters) – I principali mercati azionari europei sono scesi mercoledì all’inizio della sessione, ad eccezione dell’indice DAX che è rimasto pressoché piatto nel clima di mercato ancora favorevole per i titoli.

A Parigi, il CAC 40 è salito dello 0,33% a 7.088,40 punti intorno alle 09:05 GMT. A Londra il FTSE 100 ha preso lo 0,32% e a Francoforte il Dax è sceso dello 0,09%, rallentato da HelloFresh

L’indice EuroStoxx 50 è in rialzo dello 0,06%, l’indice FTSEurofirst 300 è in rialzo dello 0,32% e l’indice Stoxx 600 è in rialzo dello 0,35%.

Quest’ultimo ha già guadagnato il 3,8% rispetto alle due sessioni precedenti grazie a statistiche migliori del previsto e informazioni incoraggianti sulla nuova variante del coronavirus di Omicron, che non causerà sintomi gravi di COVID-19 secondo sudafricano e americano esperti.

Oltre alle notizie sulla pandemia, gli investitori restano attenti agli sviluppi dell’inflazione e delle politiche delle banche centrali. I dati mensili sui prezzi al consumo negli Stati Uniti, previsti per venerdì, potrebbero alimentare il dibattito monetario della Federal Reserve in vista della riunione della prossima settimana.

In borsa, L’Oreal guadagna l’1,20% dopo aver annunciato un accordo con Nestlé (+1,58%) per riacquistare il 4% delle sue azioni per 8,9 miliardi di euro.

Il laboratorio Valneva è aumentato del 7,35% dopo aver annunciato un pre-ordine dal Bahrain per un vaccino inattivato contro il COVID-19.

La Lanterna Rossa di Stoxx 600 e Dax, HelloFresh è scesa del 6,37% a causa della previsione annuale di un margine operativo lordo rettificato (EBITDA) inferiore alle attese.

READ  Il problema sarà "risolto" secondo l'operatore

Il tour operator TUI ha perso il 2,91% dopo aver riportato una perdita annua di oltre due miliardi di euro.

Infineon Technologies è crollata del 3,32% e STMicroelectronics dell’1,18% dopo che Morgan Stanley ha tagliato il suo consiglio a una “linea ponderata” sui produttori di semiconduttori, mentre TechnipFMC (+1,56%) beneficia del passaggio all'”acquisto” da Jefferies.

(Laetitia Volga, a cura di Jan Stefan Bruce)