Febbraio 8, 2023

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Biathlon – Anterselva – La Norvegia prosegue a pieno regime nella staffetta, Francia seconda

come le loro controparti femminili, Vincitori all’inizio di questa domenica, i francesi hanno alzato la testa durante la staffetta maschile di Antille-Anterselva. Se la vittoria va all’intoccabile Norvegia, arrivata con un minuto di anticipo, gli azzurri possono accontentarsi di arrivare secondi. Questo è il loro miglior risultato invernale in staffetta dopo i due terzi posti. Soprattutto Antonin Guigonat, Fabien Claude, Émilienne Jacqueline e Quentin Villon Mayet hanno corretto il bersaglio (solo 6 pronostici, come la Norvegia) dopo l’inseguimento da incubo del giorno prima. Basta immaginarsi nel mondo di Oberhof con un sorriso.

Non c’era niente da fare contro Sturla Laegreid, i fratelli Boe e Vetle Christiansen. Tuttavia, la Francia era in vantaggio alla fine del primo periodo. In una bella giornata, sia al tiro che in pista, Guigonnat ha passato il testimone a Claude con 12 pollici di vantaggio sulla Norvegia, nonostante l’utilizzo di un piccone come Laegreid. Claude ha mantenuto i controlli fino a quando ha sparato stando in piedi, come una volta ha disegnato, ad esempio sdraiato. Ma proprio quando pensavamo che potesse finire forte, Vosjean si è bloccato all’ultimo giro.

Anterselva

Christiansen conclude un nuovo spettacolo per la Norvegia: arriva la staffetta video

un’ora fa

Jacqueline ritrova se stessa

Sugli sci di Tarjei Boe, Claude ha finalmente concesso 9 pollici al norvegese, aggrappandosi alle calcagna del tedesco Johannes Kuhn. Quindi Johannes Bo era già solo in testa al via. Ancora imperiale in pista, ha fallito due volte quando si è sdraiato, permettendo a Émilienne Jacqueline di rimanere a 12″. Il francese si è rassicurato in questo compito facendo un velocissimo 10/10, soprattutto in piedi. Ma Bo non ha aperto la porta mentre stava facendo rifornimento nell’ultimo tiro A. Al momento dell’uscita di Christiansen, la Norvegia aveva già fatto una solida scelta per vincere, con Fionn Mayer che emergeva al numero 30 “.

Jacqueline risponde al tiro supersonico di Boe alla staffetta

Il vincitore del Mondiale uscente non può sperare in una rimonta: il norvegese ha pareggiato solo due volte, una da sdraiato e l’altra in piedi. QFM ha anche commesso un altro errore (1 sdraiato, 2 in piedi). Ma non importava, non si poteva tornare indietro e la piattaforma era già garantita da tempo. Al terzo posto nonostante il rigore di Roman Reis all’ottavo e ultimo tiro, la Germania chiude con 2’17”, quasi venti secondi di vantaggio sull’Italia.

Otto successi consecutivi per Bowie

La staffetta maschile norvegese ha vinto sette volte di fila, tre la scorsa stagione e quattro quest’inverno. Johannes Bo è imbattuto nel 2023. Il norvegese ha vinto tutte le sue gare dal nuovo anno, sei in gare individuali e due in staffetta. Otto vittorie consecutive hanno cementato il suo status di uomo da battere ai Mondi di Oberhof, il prossimo incontro di matematici nelle due grandi settimane.

Christiansen conclude un nuovo spettacolo per la Norvegia: arriva la staffetta video

Anterselva

Jacqueline risponde al tiro supersonico di Boe alla staffetta

2 ore fa

Anterselva

Consegna molto giusta del blues ad Anterselva

4 ore fa

READ  FUT PSG - Lionel Messi sfrutta Beckham per tradire PSG e Barcellona