Novembre 27, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Benfica – Paris Saint-Germain: il Paris mantiene il pareggio nonostante lo splendido gol di Lionel Messi e perde i primi punti

Il Paris Saint-Germain non firmerà con questa stagione vuota in Champions League. Gli uomini di Christophe Galtier sono riusciti solo a recuperare un pareggio dalla trasferta contro il Lisbona Benfica, quando c’era spazio per vincere dopo il secondo tempo meglio controllato (1-1). Prima dell’intervallo i parigini sono riusciti a segnare grazie a Lionel Messi, ma il povero Danilo Pereira ha riportato in campo il portoghese con un autogol. All’arrivo, nulla è stato fatto in questo girone H di Champions League, dove giocherà il primo posto la prossima settimana, al Parc des Princes.

Champions League

L’antisèche: non se nullo

4 ore fa

Faceva caldo. In questo inaspettato scontro tra due squadre che in questa stagione non hanno mollato molto, i parigini avrebbero potuto vincere. Ma possono anche perdere. Perché sarebbe esagerato dire che il Benfica è arrivato a questo incontro molto meglio, poiché ha esercitato forti pressioni che hanno paralizzato il club della capitale per diversi minuti. Tagliata in due, la squadra parigina presenta chiare occasioni, affidandosi alle gesta di Gianluigi Donnarumma nel non annegare (8, 14, 18). Il portiere italiano mercoledì sera è stato impeccabile e nessuno può biasimarlo.

Il gioiello di Messi

Disastroso all’inizio, il PSG aveva ancora una buona idea di inondare un intero stadio sulla prima ispirazione del loro magico trio. Dopo una combinazione quasi one-touch, Neymar ha licenziato Lionel Messi per un tiro inarrestabile (0-1, 22). Questo risultato aperto ha avuto l’effetto sperato: il Benfica ha preso un duro colpo in testa e dopo è stato meno avventuroso.

I giocatori di Christophe Galtier hanno colto l’occasione per aumentare gradualmente la loro maestria, nonostante una nuova parata di Donnarumma contro Antonio Silva (37° posto). Infine, l’ultima roccaforte del Paris Saint-Germain è stata tradita da Danilo Pereira, che ha sfiorato un ottimo cross di Enzo Fernandez per riportare le due formazioni prima dell’intervallo (1-1, 42).

READ  Léon Marchand et Charlotte Bonnet in finale, Thomas Ceccon recordman du monde sur 100 m dos

Vlachodimos ha frustrato Parigi

Si è poi creduto che il Benfica fosse tornato in campo nel miglior momento, prima di entrare negli spogliatoi. Ma i parigini sono tornati in campo con uno stato d’animo più in linea con le loro ambizioni. Dall’alto, finalmente a suo agio in mezzo al campo, il PSG ha creato situazioni schiette, ed è stato il turno di Odysséas Vlachodimos a far emergere la calda azzurra.

Lionel Messi (Paris Saint-Germain) in difesa del Benfica Lisbona

Credito: Getty Images

Il portiere del Lisbona ha parato decisivo (49, 55, 61, 69) per rispondere a Donnarumma dalla distanza. Ha avuto successo anche quando Neymar ha trovato il nastro su una forbice molto stimolante (49° posto). Oltre a cadere contro il muro, gli attaccanti del Paris a volte erano ravvicinati, come il goffo Kylian Mbappe e il nervosissimo Neymar. Messi, si è mostrato a suo favore, ironia della sorte l’unico dei tre a essere sostituito.

Il Benfica non sarà molto presente nel secondo quarto, anche se Donnarumma ha finalmente smesso contro Rafa Silva (81). Non è stato un ritardo alla luce del format generale della partita, e quindi dovremo aspettare per saperne di più sulle sorti di questo girone H. Potremo vedere la coppa mezza vuota, dicendo che il PSG ha firmato un secondo pareggio in questa stagione, mentre il successo non è lontano. Possiamo facilmente vederla mezza piena, perché il club della capitale avrà il vantaggio di avere la prossima settimana per vendicarsi. E un altro shock promette di essere ancora più caldo.

Champions League

Appunti del PSG: la sinfonia di Messi, salva Donnarumma

4 ore fa

Champions League

Sì, il vero Messi è a Parigi

Ieri alle 22:13