Gennaio 31, 2023

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Australian Open – Yannick Sener e Stefanos Tsitsipas si ritrovano all’ottavo posto dopo vittorie molto diverse

stagione sbagliata

Yannick Sinner ha battuto Marton Vucović 4-6, 4-6, 6-1, 6-2, 6-0

Yannick Sener non aveva dei bei ricordi contro Marton Fucovich, contro cui aveva perso due volte agli Slam, a Melbourne (già) nel 2020 e a Wimbledon nel 2021. Pensava che fosse per la terza volta venerdì: per due set, il giovane italiano, poco entusiasmante, è stato un sacco da boxe per l’ungherese body building che lo ha spinto alle corde fino a farlo quasi stordire.

Campionato australiano aperto

Nessuna seconda settimana per Collins, finalista del 2022: momenti salienti della vittoria di Rybakina

un’ora fa

Ma a 21 anni Sinner ha già una bottiglia. Ha incassato e incassato… finché il suo avversario non si è calmato un po’, quando improvvisamente ha scelto di affrontarlo e poi, a sua volta, ha sferrato un torrente di colpi.

Il numero 16 del mondo ha dovuto superare un altro momento di tensione all’inizio del quarto set quando si è ritrovato sotto 2-0. Poi ha allineato … le ultime 12 partite della partita, circolando alla fine dei dibattiti riducendo drasticamente il suo tasso di errori non forzati. Questa è la prima volta nella sua carriera che riesce a rimontare dopo due set di svantaggio.

Un’esperienza in più per chi sale alla seconda settimana di uno dei quattro Slam per la sesta volta consecutiva, con un soffitto di vetro che si è creato finora nei quarti di finale, tappa in cui aveva perso lo scorso anno a Melbourne a Stefanos Tsitsipas, che ha dovuto ritrovare esattamente la sua strada nel turno successivo.

READ  un feu follet des Espoirs quitte le groupe sur blessure

Tsitsipas e pastore

Stefanos Tsitsipas batte Talon sulla pista greca 6-2, 7-6(5), 6-3

Pochi minuti dopo Sinner, Stefanos Tsitsipas, a sua volta, ha convalidato il suo biglietto per gli ottavi controllando l’olandese Talon Grikspur alla Rod Laver Arena, 6-2, 7-6 (5), 6-3.

Tsitsipas 8° senza perdere un set: il clou della sua vittoria sul Griksspor

In questo duello potenzialmente pericoloso contro un giocatore che, come lui, deve ancora perdere una partita nel 2023, sulla scia del suo primo titolo in carriera vinto due settimane fa a Pune. Ma il greco, n.3 della classifica e ora primo in classifica ancora in lizza dopo le sconfitte di Rafael Nadal e Casper Ruud (insieme all’assenza di Carlos Alcaraz), l’ha fatta sua senza lasciare energie.

È stato un momento piuttosto acceso per negoziare, invece, per Tsitsipas che, mentre finora ha volato in tutte le sue partite di servizio, ha dovuto salvare il secondo set ball sul 6-5 sul suo impegno. Una volta che ciò è stato fatto e il pareggio è stato (più o meno) ben aperto, per lui è stata aperta la strada per la vittoria.

Questa è la quarta volta nella sua carriera che Stefanos Tsitsipas raggiunge la seconda settimana a Melbourne, dopo le edizioni del 2019, 2021 e 2022. Ogni volta si è qualificato per le semifinali. È anche la prima volta che raggiunge la seconda settimana di un torneo importante senza perdere un set.

Auger-Aliassime riscalda la macchina

Félix Auger-Aliassime hanno battuto Francisco Sirondolo 6-1, 3-6, 6-1, 6-4

Felix Auger-Aliassime non si è divertito quella prima settimana, ma è ancora lì. Sembra che stia gradualmente progredendo. Dopo aver giocato con il fuoco nel turno precedente, il canadese ha prodotto una prestazione più convincente venerdì contro Francisco Sirundolo (29° mondo), vincendo in quattro set (6-1, 3-6, 6-1, 6-4). e 2 ore e 35 minuti di azione alla John Cain Arena per comporre il suo biglietto per gli ottavi di finale.

Non tutto è andato bene finora per ‘F2A’ che ha avuto ancora un momento di assenza durante il secondo set. In questo round, un crollo della prima di servizio (46%) lo ha portato a rinunciare al servizio per due volte di fila, permettendo agli avversari di pareggiare in un set tutt’intorno e ritrovare la speranza. Ma il numero 7 del mondo ha soffocato la ribellione argentina dall’inizio del terzo quarto per riprendere il controllo completo del gioco.

Con 38 colpi vincenti e oltre a tutto quel grande successo in rete (17 punti su 21 salite, ovvero l’81% di successo), Auger-Aliassime ha dominato completamente i tre set vinti. Diesel è come Stan Wawrinka nella grande era, che sta chiaramente guadagnando terreno. Va bene, le cose serie inizieranno davvero con gli ottavi di finale contro Cameron Norrey o Jerry Lechka.

Campionato australiano aperto

Ingannato dal Grid, ma non dalle sue reazioni: il folle punto di Sinner sul Grid

3 ore fa

Campionato australiano aperto

Tsitsipas 8° senza perdere un set: il clou della sua vittoria sul Griksspor

3 ore fa