Maggio 22, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Apple ha reclutato ingegneri Xbox per sviluppare una console di gioco | Xbox Uno

Nel corso dei decenni, i videogiochi sono diventati un’enorme industria le cui vendite oggi superano i cinema e la musica messi insieme. Microsoft, Amazon, Facebook e Google hanno già investito in qualche modo nei videogiochi, ma Apple è ancora un po’ presente in questo ambito, nonostante l’arrivo di Apple Arcade nel 2019. Tuttavia, la console di Apple potrebbe essere nelle carte.

Console Apple in fase di sviluppo

Non è noto che l’azienda di Cupertino (California) si interessasse da vicino ai videogiochi, tuttavia Apple ha provato a produrre una console. Era prima dell’iPod e dell’iPhone, quando PlayStation, Nintendo e Sega erano ancora in competizione sul campo.

L’Apple Pippin, così si chiama, è una console Apple venduta nel 1996 da Bandai. Ma come avrai intuito, il suo successo non è mai stato puntuale contro concorrenti che all’epoca erano Nintendo 64, Saturn e PlayStation. C’è da dire che il suo prezzo era il doppio della concorrenza e che non aveva contenuti davvero convincenti.

Già a quel tempo, Apple immaginava una console più orientata alla multimedialità, prima dell’arrivo di Xbox anni dopo e della democratizzazione della console video. Ma il gigante della tecnologia potrebbe non aver ancora portato a termine le sue ambizioni poiché la console Apple è stata menzionata di nuovo questo fine settimana dal giornalista Jez Corden.

Di solito ha buone fonti del settore, ma questa volta chiarisce che non aveva prove scritte o visive di ciò che ha detto nel suo recente podcast (sotto).

Ho sentito da un po’ di tempo che Apple sta assumendo ingegneri su Xbox per costruire la loro console. Ho sentito per molto tempo che Apple stava pensando di realizzare una console per videogiochi. E non so se questa è realtà virtuale, o qualcosa di metaverky, o qualcosa del genere…

Non so se ripagherà e non so nemmeno se l’ha effettivamente cancellato perché Apple sta esplorando un sacco di cose… Non ho fonti straordinarie su questo, non lo so Non so, non ho documenti, non ho foto, ma è solo qualcosa che ho sentito.

Apple può davvero entrare nel mercato dell’hardware di gioco?

È difficile penetrare nel mercato dell’hardware di gioco. Anche giganti come SEGA in passato hanno rotto i denti e oggi sono necessari investimenti significativi per acquisire la parte del leone. Come abbiamo visto con il lancio di Xbox One, alcuni passi falsi nella connettività e nella percezione del mercato possono avere ripercussioni importanti.

READ  Sul fondo del Mediterraneo, 'BathyBot' darà la caccia ai misteri dell''oceano oscuro'

Apple ha abbastanza equità per studiare il problema e lavorare sott’acqua su una tipica console, ma oggi manca un ingrediente importante nell’equazione: il contenuto. Come Microsoft, Apple ha un ampio servizio cloud e una community, ma manca di studi in grado di sviluppare contenuti esclusivi per la sua piattaforma. Apple potrebbe permettersi alcune esclusive qua e là, ma sarebbe un investimento piuttosto grande per competere con gli studi di proprietà di Microsoft o Sony.

Da parte sua, Amazon ha avuto diversi fallimenti con la sua divisione Amazon Game Studios, ma il successo di New World nel 2021 è stato lodato dallo stesso Jeff Bezos. Lo aveva specificato il capo di Amazon “Qualunque sia il tuo obiettivo, non mollare, non importa quanto sia difficile.”.

Dopo il fallimento di Stadia a Google, per ora, il principale avversario di Microsoft è ancora Tencent, il colosso cinese che possiede molti studi e ha grandi partecipazioni in alcuni dei grandi editori. Nella primavera del 2021, Tencent ha registrato un fatturato di 20 miliardi di euro nell’ultimo trimestre fiscale, con un aumento del 36%.