Agosto 8, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Aggiornamento globale sulla pandemia

Inserito sabato 08 gennaio 2022 alle 03:36

Nuove misure, nuovi rapporti e punti salienti: un aggiornamento sugli ultimi sviluppi della pandemia di Covid-19 nel mondo.

Più di 300 milioni di casi in tutto il mondo

Più di 300 milioni di casi di Covid-19 sono stati ufficialmente registrati in tutto il mondo dall’inizio della pandemia, secondo un conteggio AFP di rapporti ufficiali venerdì alle 15:45 GMT.

Un totale di 300.042.439 casi sono stati diagnosticati da quando l’epidemia è stata segnalata dall’ufficio dell’OMS in Cina alla fine di dicembre 2019.

La pandemia ha ucciso più di 5,47 milioni di persone in tutto il mondo, secondo un rapporto dell’AFP. In termini assoluti, gli Stati Uniti sono il Paese più mortale con 836.241 morti, seguiti da Brasile (619.822), India (483.178) e Russia (314.604).

Tuttavia, l’Organizzazione Mondiale della Sanità stima, tenendo conto dell’aumento dei decessi direttamente e indirettamente legati al Covid-19, che il bilancio epidemico potrebbe essere da due a tre volte superiore a quello registrato ufficialmente.

Il Covid “non sarà qui per sempre” nella sua forma attuale

Joe Biden ha promesso venerdì che il virus Covid-19 “come lo conosciamo oggi non rimarrà qui per sempre”, almeno nella sua forma attuale, poiché gli Stati Uniti devono affrontare una nuova ondata di pandemia.


“Ma la presenza del virus Covid nel nostro ambiente e sul pianeta, è probabile che continui”, ha ammesso.

USA: Corte Suprema divisa sull’impegno per il vaccino

La Corte Suprema degli Stati Uniti venerdì è apparsa divisa sull’impegno per il vaccino richiesto da Joe Biden a società specifiche, con giudici progressisti che suonano molto favorevoli e conservatori più scettici.

READ  L'Indonésie comanda 42 avions de combat Rafale, un nouveau succès à l'international

Ma la maggioranza dei nove giudici sembra sostenere un provvedimento che richiederebbe la vaccinazione dei dipendenti delle strutture sanitarie che beneficiano di sussidi federali.

La Germania limita l’accesso a ristoranti e bar

Il cancelliere Olaf Schultz, di fronte all’aumento dei contagi da Omicron, ha annunciato che la Germania limiterà ulteriormente l’accesso a ristoranti e caffè ma ridurrà i periodi di quarantena per evitare una possibile paralisi nel Paese.

Non vaccinato: il presidente francese accetta le sue parole

Il presidente francese Emmanuel Macron ha affermato di aver “completamente” ripreso i suoi controversi commenti, martedì, sui non vaccinati, che ha detto di voler “sorprendere”, accusando alcuni di loro di fare della loro “libertà che è diventata uno slogan irresponsabile”.

Djokovic ancora in arresto in Australia

Il tennista serbo Novak Djokovic ha ringraziato il suo sostegno “in tutto il mondo” venerdì dal centro di detenzione di Melbourne dove è stato collocato dopo che il suo visto è stato revocato a causa dell’incertezza sul suo stato di vaccinazione.

Dispiegamento di soldati negli ospedali britannici


Le autorità hanno annunciato che diverse centinaia di soldati saranno dispiegati per rafforzare gli ospedali e i servizi di ambulanza della Gran Bretagna, a fronte del crescente assenteismo e dell’aumento dei ricoveri a causa del Covid-19.

NBA: l’allenatore dei Mavericks Jason Kidd è positivo

I Dallas Mavericks (NBA) hanno annunciato che l’allenatore dei Dallas Mavericks Jason Kidd è risultato positivo al Covid-19 e il suo assistente Sean Sweeney lo sostituirà in panchina venerdì sera nella partita contro Houston.

– Alti funzionari in quarantena a Hong Kong

Decine di alti funzionari di Hong Kong sono stati mandati in un campo per una quarantena di 21 giorni dopo aver strofinato le spalle agli infetti a una festa che ha riunito molte delle élite politiche della città.

READ  L'Ucraina dévoile des images des tranchées creusées par les Russes dans la forêt contaminée de Cernobyl

India: un importante festival indù autorizzato

Un tribunale indiano ha respinto la richiesta di annullamento di un importante festival indù, nonostante i timori che il raduno possa diffondere la pandemia, in un Paese segnato da un picco di casi sulla variante Omicron.