Luglio 18, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

30mila italiani protestano per la pace in Ucraina

30mila italiani protestano per la pace in Ucraina

La gente marcia durante una manifestazione nazionale per la pace a Roma il 5 novembre 2022, chiedendo la messa al bando di tutte le armi nucleari, in solidarietà con il popolo ucraino e vittima di tutte le guerre. – Tisiana FABI/AFP

Ben 30.000 manifestanti si sono radunati questo sabato, secondo i dati della polizia, mentre il nuovo Primo Ministro di estrema destra Giorgia Meloni intende continuare a sostenere militarmente Kiev.

Decine di migliaia di persone si sono radunate a Roma questo sabato per chiedere Pace in Ucraina E smetti di inviare governo italiano Armi per combattere l’invasione russa.

“Niente guerra. Non mandate armi”, si legge su un grande striscione portato da 30mila manifestanti, secondo i dati della polizia citati dai media italiani: “Date una possibilità alla pace!”

L’Italia, uno dei membri fondatori della NATO, ha sostenuto l’Ucraina dall’inizio del conflitto alla fine di febbraio, in particolare fornendo armi.

Georgia Meloni si impegna a sostenere l’Ucraina

Il nuovo Primo Ministro di estrema destra, Georgia MeloneyHa detto che non cambierà e il governo prevede di inviare presto ulteriori equipaggiamenti militari.

Ma alcuni, tra cui l’ex premier Giuseppe Conte, ritengono che l’Italia dovrebbe invece accelerare i negoziati.

“Le armi sono state inviate in anticipo sulla base del fatto che avrebbero impedito l’escalation”, ha detto un manifestante. “Dopo nove mesi, mi sembra che ci sia stata un’escalation. Guarda i fatti: inviare armi non aiuta a fermare la guerra, le armi aiutano ad alimentare la guerra”.

Secondo la studentessa Sarah Gianpietro, il conflitto si trascina fornendo armi all’Ucraina, che “ha conseguenze economiche per il nostro Paese, ma rispetta i diritti umani”.

READ  Lorenzo Luca, il nuovo evento che mette l'Italia ai suoi piedi

Questo venerdì, i ministri degli Esteri dei paesi del G7, compresa l’Italia, si sono impegnati a continuare a sostenere l’Ucraina nella sua lotta contro la Russia.

Articolo originale pubblicato su BFMTV.com

Video – Guerra in Ucraina – Frederic Ensel: “Fornindo armi, la Francia o l’Europa saranno minacciate di ritorsioni nucleari? Non credo”