01 Febbraio 2015

Cerca


Social & Followers

Facebook Page


Agenda

< Febbraio 2015 >
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
           
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28  

MENU




Sabato, 28 Maggio 2011 11:59

cortili aperti

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Palazzo Abatellis Palazzo Abatellis

L'A.D.S.I., dal 1996, organizza questa evento che è un appuntamento annuale per visitare i più importanti cortili dei palazzi storici.

In occasione delle Giornate Nazionali dell'Associazione Dimore Storiche Italiane (A.D.S.I.) ritorna l'appuntamento con Cortili Aperti, un evento annuale per visitare i più importanti cortili dei palazzi storici. La visita di questi luoghi, non fruibili usualmente dal pubblico, è un'occasione per ammirarne lo splendore delle architetture e studiarne da vicino le tracce del passato.

 

Dopo Siracusa l’anno scorso e Trapani due anni fa, Cortili Aperti torna a Palermo domenica 29 maggio.

 

Le dimore storiche italiane, edifici di grande valore storico ed artistico, sono una caratteristica unica al mondo, sia per la quantità che per la qualità delle architetture e delle opere d’arte in esse contenute. Inoltre esse rappresentano il filo conduttore attraverso il quale è possibile leggere tangibilmente la storia della nostra cultura, un arco di oltre duemila anni ove senza interruzioni si è assistito al proliferare di produzioni artistiche.

 

La manifestazione, a carattere nazionale, a Palermo prevede l’apertura, con visita guidata, di un circuito di nove cortili di alcuni fra i più importanti palazzi del centro storico, nell’area compresa fra piazza Marina e via Maqueda.

 

Dalle 10,30 alle 18 si potranno ammirare i cortili con l’apporto di alcuni giovani volontari che illustreranno la storia dell’edificio, le vicende delle casate o dei personaggi che lo hanno abitato e tutte le curiosità legate ai luoghi. Questi fabbricati, infatti, identificano il nostro paesaggio e contribuiscono a creare quell’atmosfera ricca di cultura che ci contraddistingue a livello mondiale.

 

Questi i cortili aperti per l’occasione: cortile di Palazzo Mirto (via Alloro), Chiostro di San Francesco D’Assisi e Congregazione del Porto e Riporto (da via del Parlamento), cortile di Palazzo Galletti (piazza Marina), cortile di Palazzo Steri (piazza Marina, a cura dell’Associazione Federico II), cortile di Palazzo Abatellis (via Alloro), cortile di Palazzo Sambuca (in via Alloro), cortile di Palazzo Castrofilippo (via Alloro), cortile di Palazzo Lungarini (in via Lungarini) e cortile di Palazzo Santa Croce - Sant’Elia in via Maqueda.


Ogni cortile ospiterà esecuzioni musicali da parte di giovani studenti di scuole di Palermo e, anche quest’anno, sarà assegnato il Diapason d’argento, che per questa edizione, è legato all’esibizione di alcuni cori, fra cui quelli del Teatro Massimo e dell’Orchestra Sinfonica Siciliana.

 

La visita di questi luoghi è un’occasione per ammirarne lo splendore delle architetture e studiarne da vicino le tracce del passato, per meglio comprendere come l’attività dei proprietari, attenti tutori di questi beni, mantenga un patrimonio che è una vera ricchezza per la collettività. Solo attraverso una costante manutenzione, ed una cura attuata con costante dedizione, è stato possibile preservare queste testimonianze della nostra cultura.



Letto 267 volte Ultima modifica il Sabato, 28 Maggio 2011 12:56

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

PRIMO PIANO

IL PALERMO VOLA: VERONA BATTUTO 2-1 E SI SOGNA

IL PALERMO VOLA: VERONA BATTUTO 2-1 E SI SOGNA

Il Palermo vince in rimonta contro il Verona e punta all’Europa League. Ospiti in vantaggio con Tachtsidis, pareggio del solito Dybala su punizione. Nella ripresa decisivo il gol di Belotti.

BUTTANISSIMA SICILIA CON SALVO PIPARO AL TEATRO BIONDO

BUTTANISSIMA SICILIA CON SALVO PIPARO AL TEATRO BIONDO

Il cunto di Piparo e la musica di Costanza Licata e Rosemary Enea trasformano in un irriverente panegirico il testo dissacrante di Pietrangelo Buttafuoco, una denuncia del malaffare e della...

ENRICO MONTESANO CON POSSINAMMAZZA AL TEATRO ZAPPALÀ

ENRICO MONTESANO CON POSSINAMMAZZA AL TEATRO ZAPPALÀ

L’eclettico Enrico Montesano si racconta al Teatro Zappalà di Palermo ripercorrendo i personaggi di successo della sua carriera, all’insegna dei ricordi ma anche dell’attualizzazione.

EDUCAZIONE FISICA IN SCENA AL TEATRO BIONDO DI PALERMO

EDUCAZIONE FISICA IN SCENA AL TEATRO BIONDO DI PALERMO

Il testo di Elena Stancanelli nel riadattamento di Civilleri e Lo Sicco che costruiscono una metafora sul potere e sui suoi ambigui meccanismi di seduzione e di controllo.

FAVOLE LUNGHE UN SORRISO, IL TEATRO MASSIMO SI APRE AL PUPAZZO DI NEVE

FAVOLE LUNGHE UN SORRISO, IL TEATRO MASSIMO SI APRE AL PUPAZZO DI NEVE

Lo spettacolo da 20 anni strappa applausi nei teatri di tutto il mondo e per la prima volta arriva in Sicilia, domenica 1 febbraio al Teatro Massimo.

MARCO MENGONI INCONTRA I FAN ALLA MONDADORI DI PALERMO

MARCO MENGONI INCONTRA I FAN ALLA MONDADORI DI PALERMO

Marco Mengoni a Palermo per presentare il suo nuovo lavoro discografico, “Parole in circolo”, primo step di un progetto pensato dall’artista in due intervalli.